Samsung Galaxy A 2016

Samsung Galaxy A 2016 da gennaio anche in Italia

di Fabrizio Castagnotto

Samsung Galaxy A 2016Samsung Electronics Co., Ltd ha annunciato l’uscita della serie Galaxy A 2016, che si caratterizza per un design eccezionale, una semplice tecnologia di pagamento mobile e migliori prestazioni di fotocamera.

La serie Galaxy A 2016, integra il design e la tecnologia più innovativi di Samsung, consentendo ai consumatori di esprimere la propria individualità con prestazioni eccezionali in tre diverse opzioni di misure di display: 5,5 pollici per l’A7, 5,2 pollici per l’A5 e 4,7 pollici per l’A3.

“Samsung è orientata verso un’innovazione continua, ispirata dal feedback e dalle esigenze dei consumatori”, ha affermato Donghin Koh, Ceo della divisione IT & Mobile di Samsung. “Con la serie Galaxy A 2016 abbiamo fatto tesoro del feedback dei consumatori sui modelli originali Galaxy A, apportando migliorie mirate ed efficaci che potessero offrire ai consumatori una naturale convergenza di stile e prestazioni nella loro quotidianità.”

La serie Galaxy A 2016 eredita stile e design dei migliori Galaxy disponibili sul mercato, combinando vetro e metallo per creare un design elegante e armonioso e garantisce una migliore esperienza visiva grazie alla cornice ridotta.

La serie Galaxy A 2016 è dotato anche di una fotocamera avanzata* che consente di realizzare foto e video più nitidi e luminosi. Il sistema include uno stabilizzatore ottico d’immagini OIS per impedire la sfocatura dell’immagine e lenti F1.9 anteriori e posteriori per consentire la realizzazione di foto ottimali anche in condizioni di oscurità.

Inoltre, la funzione Accesso Rapido consente di attivare la fotocamera in meno di un secondo con un semplice doppio click sul pulsante home. È inoltre possibile realizzare dei selfie perfetti grazie alle funzioni Selfie Panoramico, Palm Selfie e Bellezza Volto.

Galaxy A 2016 sarà disponibile in Cina dalla metà di dicembre 2015 e arriverà successivamente in tutti gli altri mercati. Disponibile in Italia da gennaio 2016.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3