SAMSUNG_GALAXY_TEAM

Olimpiadi di Rio, ecco il Samsung Galaxy Team

di Redazione

Samsung Electronics, in qualità di Worldwide Partner dei Giochi Olimpici di Rio 2016, a fine giugno ha annunciato ufficialmente insieme al CONI, presso il Samsung District di Milano, il Samsung Galaxy Team, una squadra di 7 atleti azzurri pronta a far vivere a 360 gradi l’emozione delle proprie discipline, attraverso la campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°”, avvicinando tutti gli Italiani agli sport olimpici.

La campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°” rispecchia la volontà di Samsung di sostenere il talento quale massima espressione della capacità dell’essere umano di mettersi in gioco e superare qualsiasi tipo di barriera, linguistica, sociale e fisica, per conquistarsi un posto nella competizione più importante nella vita di un atleta. L’innovazione tecnologica di Samsung è in questo senso un abilitatore dei successi sportivi e dell’aggregazione sociale in grado di far vivere in prima persona e condividere le emozioni dei traguardi raggiunti con la realtà virtuale.

Il campione indiscusso della scherma Aldo Montano, il pugile di fama mondiale Clemente Russo, lo specialista della lotta libera Frank Chamizo Marquez, la tuffatrice fuoriclasse Tania Cagnotto, la giovane ginnasta Erika Fasana, la giocatrice di beach volley Marta Menegatti e la campionessa paralimpica di atletica leggera, nonché portabandiera dell’Italia alle Paralimpiadi,Martina Caironi, sono gli atleti che realizzeranno il sogno di tutti gli Italiani di vivere in prima persona la magia di Rio 2016, rendendo l’appuntamento più atteso dell’anno accessibile a tutti, grazie alla tecnologia Samsung.

Samsung, che guida l’innovazione in Italia e nel mondo con dispositivi capaci di rivoluzionare le esperienze delle persone, rendendole sempre più immersive anche nel mondo dello sport, ha scelto il Galaxy Team per esplorare nuovi territori, portando così la tecnologia al servizio delle passioni di tutti. Con la campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°”, Samsung si fa ambasciatore di una vera e propria missione olimpica: far vivere e rendere accessibile a tutti l’emozione del gioco e dello sport, contribuendo a costruire un mondo senza barriere.

Siamo orgogliosi di essere Partner anche quest’anno dei Giochi Olimpici che ci consentiranno di pianificare e sviluppare assieme al CONI numerose attività capaci di coinvolgere tutti i sostenitori del team Azzurro” – ha commentato Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Electronics Italia. “Attraverso gli atleti del Samsung GALAXY Team, e grazie alle nostre tecnologie innovative come la tecnologia 360, vogliamo avvicinare sempre più persone allo sport, e nello specifico trasmettere a tutti lo spirito Olimpico”.

“Il casting di Samsung è strepitoso, un mix generazionale di persone giovani e meno giovani, con esperienze olimpiche alle spalle e tante discipline rappresentate, un mix perfetto in chiave olimpica. Una scelta per niente banale e assolutamente vincente, poi tutto dipenderà dagli atleti” commenta Giovanni Malagò, Presidente del Coni. “Il Coni ha lavorato con grande impegno e assiduità, con professionalità e competenza quest’anno, e portiamo a Rio de Janeiro un numero di atleti superiore a quello di Londra dove furono 281 e ne siamo orgogliosi. E’ un mondo tutto in evoluzione esattamente come Samsung, un’azienda mai ferma e che sarà contenta che nel 2020 ci sarà l’arrampicata tra gli sport olimpici, il surf, lo skateboard, tutti sport per i giovani a cui l’azienda da sempre è vicina. Siamo molto contenti di questa partnership che porta valore al mondo dello sport e che rinnova il ruolo della tecnologia nel supportarne l’evoluzione, i prodotti di Samsung sono veramente eccezionali e Casa Italia potrebbe chiamarsi Casa Samsung perché all’interno si è permeati di innovazione a 360°” conclude Malagò.

A testimonianza di come la tecnologia sia un reale acceleratore di innovazione, Samsung ha realizzato sette video che raccontano le storie di sfide e progressi che hanno dovuto affrontare i singoli atleti del Galaxy Team durante la propria carriera sportiva, grazie all’ausilio degli Smartphone Galaxy S7 e Galaxy S7 edge e i nuovissimi auricolari senza fili Gear IconX. Inoltre, per offrire la possibilità alle persone di vivere in prima persona le esperienze dei sette campioni, Samsung rende disponibili i contenuti video in formato tradizionale, ma anche in 360° fruibili attraverso il canale ufficiale Facebook di Samsung Mobile Italia e il canale Youtube.

Infine, dal mese di luglio partirà l’attività Samsung Social Reporter che consentirà a due consumatori di volare a Rio de Janeiro in occasione dei Giochi Olimpici 2016 nella veste di reporter ufficiali di Samsung. Gli aspiranti potranno inviare la propria candidatura – breve lettera motivazionale, selezione di video e foto, link ai propri canali social – sul sito dedicatowww.samsungsocialreporter.it dimostrando la propria creatività e capacità comunicativa, nonché l’abilità nel destreggiarsi sui diversi social media, per essere scelti da Samsung come Social Reporter durante le Olimpiadi di Rio 2016.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3