BlackBerry Z30

BlackBerry, tutti i dettagli su BES12

di Fabrizio Castagnotto

BlackBerry-Logo-PhotoBlackBerry ha annunciato lo scorso 13 novembre la disponibilità del BES12™: una soluzione EMM multipiattaforma di BlackBerry che gestisce in sicurezza i dispositivi di tutte le più importanti piattaforme aziendali mobile.
BES12 è alla base dell’ampio portfolio BlackBerry di servizi per la sicurezza, la produttività, la comunicazione e la collaborazione aziendale che aiuterà le organizzazioni a connettere in maniera sicura i dipendenti tra di loro e con le informazioni e le macchine aziendali necessarie per svolgere il loro lavoro.

BlackBerry ha inoltre annunciato una nuova collaborazione con Samsung in cui il BES12 gestirà una vasta gamma di smartphone e tablet Samsung KNOX. Le aziende lavoreranno insieme in industrie regolamentate e con clienti governativi.

BES 12 rende più semplice per un’organizzazione lavorare in mobilità fornendo un unico centro di comando e controllo per gestire disponibilità e utilizzo di dispositivi, app, attività e dati di importanza critica. L’ampiezza delle possibilità offerte dal BES12 è il motivo per cui organizzazioni come Home Hardware e American Crane lo considerano la loro soluzione EMM multipiattaforma preferita.

American Crane ha fiducia nella consolidata reputazione di BlackBerry nel campo della sicurezza mobile e avendo avuto la possibilità di provare BES12 nel nostro ambiente virtuale per un po’ di tempo ormai, siamo in special modo impressionati dalla semplicità di utilizzo e da come è stato facile far migrare gli utenti su questa piattaforma”, ha affermato Denny Bono, IT Manager, Corporate Headquarters, American Crane & Equipment Corporation. “I nostri dipendenti apprezzano la flessibilità che permette loro di usare il dispositivo che ritengono più comodo, e inoltre da un punto di vista IT l’interfaccia è più intuitiva e facile da supportare“.

Anche Bombardier ha mostrato il suo supporto per il BES12. “Abbiamo fiducia nella consolidata reputazione di BlackBerry nel campo della sicurezza mobile e comprendiamo che è questo il motivo per cui le più importanti organizzazioni mondiali e i governi si affidano alla sua piattaforma mobile”, ha detto Jean Pierre Bourbonnais, Vice-President e CIO di Bombardier. “Poiché il mobile continua a ridefinire il business e aiuta i dipendenti a collaborare, interagire e innovare in modi completamente nuovi, siamo fiduciosi che il BES12 aiuterà a semplificare il modo attraverso cui la mobilità viene gestita. E l’abilità di estendere la sicurezza BlackBerry su più piattaforme, tra cui Windows Phone, iOS e Android, è di particolare interesse per noi dal momento che gestiamo complessi ambienti BYOD”.

Il più completo EMM Secondo uno studio globale rilasciato il 13 novembre, le organizzazioni altamente regolamentate non hanno fiducia riguardo alla completa protezione dei dati. Per esempio, il 76% ritiene che il rischio di legal liability e di costose cause andrà aumentando a meno che le organizzazioni non facciano uno sforzo comune adottando una strategia globale per la gestione della mobilità aziendale. Questo problema non è esclusiva preoccupazione del CIO dell’organizzazione; è un problema che oggi è entrato nell’agenda dei comitati Risk Management e Governance con i Consigli di Amministrazione.

Questo tipo di rischio è il motivo per cui BES12 offre delle capacità EMM estese in grado di gestire ogni modello di dispositivo mobile come BYOD, COPE e COBO, sfruttando l’affidabile infrastruttura globale di BlackBerry. Infatti, BlackBerry è stata nominata leader con il massimo punteggio in strategia EMM nel Forrester Wave: Enterprise mobile Management, Q3 2014.

La piattaforma BES12 supporta senza problemi iOS, Android ™, Windows Phone®, BlackBerry 10 e BlackBerry OS. La flessibilità e la scalabilità dell’architettura del nuovo BES12 permetteranno ai clienti di passare facilmente e in modo sicuro da ambienti on-premise a vari modelli di cloud, privati, pubblici e ibridi.

Tra le principali caratteristiche del BES12 troviamo:

  • EMM multipiattaforma comprensivo: Fornisce una gestione completa e sicura di dispositivi, applicazioni e dati aziendali attraverso tutte le piattaforme e tutti i livelli di proprietà dei dispositivi e dei modelli di impiego.
  • Sicurezza end-to-end: Sfrutta un criptaggio avanzato, la containerizzazione, l’app wrapping e la sicura infrastruttura di rete globale BlackBerry. Fornisce una sicurezza end-to-end a livello di piattaforma che mantiene i dati di un’organizzazione al sicuro e li mette in sicurezza sia quando transitano che quando vengono conservati.
  • Architettura scalabile: Scalabile fino a 25.000 dispositivi per server e 150.000 dispositivi per dominio. BES12 è progettato per ridurre costi di utilizzo e complessità e assicurare il massimo tempo di funzionamento con il supporto di alta disponibilità active-active.
  • User experience accelerata: Permette agli amministratori di gestire in maniera olistica utenti, dispositivi, policies e profili in maniera nativa, da una consola unica facile da utilizzare. Un nuovo modello di gestione basato sugli attributi permette una gestione più flessibile di dispositivi, applicazioni e dati. Un sistema completo di reportistica e dashboard rende più semplice la gestione di complesse flotte di dispositivi.
  • Miglior costo totale di proprietà: Nel 2014, Strategy Analytics ha rilevato che nel management mobile aziendale multipiattaforma, il BES10 ha offerto il più alto livello di sicurezza con il minor costo di proprietà su 5 anni (4). BlackBerry evidenzia che con il BES12, i risparmi del costo totale di proprietà saranno ancora maggiori.
  • Progettazione per l’Internet delle cose: BES12 è la prima piattaforma BES che si estenderà oltre gli smarthphone e i tablet per supportare la gestione delle cose, tra cui strumentazioni per la diagnostica medica, macchinari industriali e automobili.
  • Supporto globale: Tutti gli abbonamenti BES12 includono il servizio di supporto tecnico BlackBerry per aiutare a gestire la complessità e gli alti requisiti di mobilità e delle strategie EMM in continua evoluzione.

Orange è lieta di vedere che BlackBerry ritorna con una nuova strategia focalizzata sul mercato B2B basata sul BES12. Questa soluzione EMM sfrutta le forze del nostro network, e risponde in maniera completa alle sfide dei nostri utenti aziendali, mentre questi implementano la loro trasformazione digitale”, ha detto Valérie Cussc, VP Mobile Enterprise, Orange.

Servizi EMM avanzati BES12 è il “sistema nervoso centrale” di un ambiente che unisce device mobili, applicazioni, servizi cloud e i servizi degli operatori mobili. Le Compagnie possono estendere le loro capacità nel settore EMM grazie a strumenti di comunicazione integrata e collaborazione come BBM™ Protected e le nuove soluzioni per la gestione dell’identità e gli accessi. Questi gli altri servizi dall’alto valore aggiunto che completano l’ambiente EMM:

· Enterprise Identity by BlackBerry® : semplificherà l’accesso sicuro ai servizi cloud-based con punto di entrata, controllo e analisi per tutte le app cloud.

· VPN Authentication by BlackBerry®: metterà a disposizione un’opzione per eliminare le password, i PIN o i token per i dipendenti, incrementando la produttività di quanti lavorano in mobilità e riducendo i costi complessivi.

· BBM™ Meetings: mette a disposizione la prima applicazione mobile che consente una modalità di lavoro nuova, produttiva e più smart su device BlackBerry e Android, consentendo anche di connettersi con utenti che usano un PC Windows® o un Mac.

· BlackBerry® Blend for Enterprise: rende possibile per i dipendenti la connessione sicura ai dati personali e di lavoro dal loro smartphone BlackBerry verso qualsiasi device. BlackBerry Blend rivoluziona l’amministrazione IT shiftando la gestione dal device al flusso delle informazioni.

· WorkLife by BlackBerry®: consentirà alle imprese di aggiungere facilmente un numero aziendale separato sui device portati in azienda dai dipendenti oppure – per gli impiegati – di aggiungere un numero personale su un device aziendale fornito dalla Compagnia. In questo modo, il traffico voce, SMS e dati sarà fatturato alla compagnia, mentre ogni altro utilizzo di tipo personale farà capo al dipendente, senza alcun bisogno di report né di processo delle spese. La soluzione comprenderà il traffico voce, SMS e dati e lavorerà anche con connessioni casalinghe o in situazioni di roaming.

“I Consigli di amministrazione stanno chiedendo ai management team di ripensare le loro strategie di mobilità aziendale, dal momento che i timori per eventuali falle nella sicurezza aziendale stanno diventando sempre più pressanti, potendo concretizzarsi in significativi danni economici e reputazionali” ha detto John Sims, President, Global Enterprise Services, di BlackBerry. “La sicurezza di BlackBerry è la migliore nel settore e BES12 è costruito sulla base della comprovata sicurezza BlackBerry e su quella crittografia complessa che i nostri clienti conoscono e di cui si fidano. BlackBerry è stata pioniere nella capacità di gestire in modo sicuro gli smartphone all’interno delle imprese. Ora, con il valore aggiunto di questi nuovi servizi, ci stiamo focalizzando nell’offrire soluzioni che vadano oltre l’EMM, per permettere ai nostri clienti di affrontare le reali sfide legate alla sicurezza e alla produttività, connesse con l’uso della tecnologia mobile all’interno delle loro imprese.

Disponibilità e Prezzo Da quando l’EZ Pass migration program è stato lanciato, il 31 marzo del 2014, i clienti in tutto il mondo si sono registrati per oltre cinque milioni di licenze di accesso al BES. Oltre il 30% di queste licenze provengono da clienti che prima usavano piattaforme MDM di competitor. Il BlackBerry EZ Pass migration program è studiato per aiutare i clienti ad ottenere un vantaggio completo dalla soluzione EMM del BES12 cross-platform, grazie a una migrazione semplice dal BES5 al BES10 che include l’accesso al supporto tecnico BlackBerry. Le aziende potranno eseguire senza costi l’upgrade al BES12. Per approfittare del BlackBerry EZ Pass migration program, visita: www.blackberry.com/ezpass.

BlackBerry offre una nuova modalità di abbonamento con il lancio del BES12. L’abbonamento annuale BES12 include l’assistenza tecnica globale sviluppata dal BlackBerry Technical Support Service (BTSS) team. Per ulteriori informazioni sulle soluzioni BlackBerry di mobility management, sul BES12 e sul pricing, visitate www.blackberry.com/bes12.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3