Apple iPhone6 e Apple iPhone 6 Plus

iPhone 6 e 6 Plus: prezzi e disponibilità in Italia. Ma il 19 settembre non ci sarà…

di Valerio Longhi

iphone6-6plusApple ieri ha presentato il nuovo iPhone, nella doppia versione che andrà a sostituire l’attuale combinazione di iPhone 5C e iPhone 5S.

Come ha dichiarato l’azienda di Cupertino, iPhone 6 e iPhone 6Plus sono il progresso più importante nella storia dell’iPhone“: i due nuovi modelli sono dotati di spettacolari display Retina HD da 4,7″ e 5,5″ e racchiudono tecnologie all’avanguardia in un design completamente nuovo, incredibilmente sottile e avvolgente.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus sono stati progettati per essere gli iPhone più sottili di sempre, hanno un display più grande e sono comodissimi da tenere in mano e usare.

Fra le nuove tecnologie all’avanguardia di iPhone 6 e iPhone 6 Plus troviamo

  • il chip A8 progettato da Apple con architettura di livello desktop a 64 bit di seconda generazione per prestazioni ultrarapide e un’efficienza energetica ottimale;
  • la fotocamera iSight e videocamera FaceTime HD avanzate;  
  • Apple Pay, un modo ingegnoso per effettuare pagamenti in maniera semplice e sicura con un semplice tocco. Apple Pay sarà disponibile negli Stati Uniti da ottobre.

Entrambi i modelli hanno di serie iOS 8, l’ultima versione del sistema operativo mobile più evoluto al mondo, che offre una nuova esperienza utente più semplice e reattiva e le funzioni Messaggi e Foto, la tastiera QuickType, una nuova app Health, l’opzione di condivisione In Famiglia e iCloud Drive.

Per la prima volta, iPhone è disponibile con due nuove dimensioni: iPhone 6 ha uno spettacolare display Retina HD da 4,7″  e una risoluzione di 1334×750, e offre il 38% di area di visualizzazione in più rispetto all’iPhone 5s, mentre iPhone 6 Plus ha un display Retina HD ancora più grande, da 5,5″, e una risoluzione di 1920×1080, per un’area di visualizzazione dell’88% superiore e quasi tre volte i pixel dell’iPhone 5s.
I display Retina HD offrono tecnologie evolute, come un contrasto più elevato per neri più profondi e speciali pixel per colori più accurati ad angoli di visualizzazione più ampi.

Con l’architettura a 64 bit di seconda generazione, il nuovo chip A8 offre prestazioni più scattanti ed una efficienza energetica maggiore, garantendo prestazioni potenti e rapide, con un’autonomia della batteria sorprendente.
Grazie a Metal, una nuova tecnologia grafica di iOS 8, gli sviluppatori possono sfruttare al massimo tutta la potenza del chip A8 e portare sull’iPhone giochi in 3D di livello console. Il chip A8 integra inoltre un nuovo, evoluto processore ISP (Image Signal Processor) progettato da Apple, che consente l’introduzione di funzioni foto e video evolute.

Entrambi i modelli hanno il coprocessore di movimento M8, che raccoglie i dati sui movimenti tramite l’accelerometro, il giroscopio, la bussola e il nuovo barometro, che rileva la pressione dell’aria per mostrare il dislivello. Il coprocessore di movimento M8 misura costantemente i dati sui movimento dell’utente, persino quando il dispositivo è in standby, e preserva la batteria per le app di fitness che utilizzano i sensori tutto il giorno. Con iOS 8, i dati di movimento raccolti dal coprocessore M8 appaiono nell’app Salute, dove l’utente può vedere quanti piani di scale ha fatto o per quanto ha camminato o corso. Gli sviluppatori possono usare le API CoreMotion per sfruttare il coprocessore M8 e HealthKit per creare app dedicate alla salute e al fitness.

iPhone 6 e iPhone 6 Plus introducono per la prima volta Apple Pay, un modo facile per effettuare pagamenti sicuri per l’acquisto di beni e servizi in negozi o app con un semplice tocco. Gli utenti possono pagare in tutta sicurezza e praticità avvicinando il telefono al lettore contactless e tenendo il dito sul Touch ID, senza dover sbloccare l’iPhone o aprire un’app. Con Apple Pay, è anche possibile fare acquisti one-touch direttamente nelle app, senza inserire i dati di carta di credito o spedizione. Tutte le informazioni relative al pagamento rimangono confidenziali, codificate e archiviate al sicuro nel chip protetto, un chip integrato nei nuovi iPhone (nella presentazione di ieri pare che i partner commerciali negli USA saranno i circuiti Visa, MasterCard ed American Express, ndMondo3).

La fotocamera iSight ha un nuovo sensore dotato di Focus Pixels per una messa a fuoco automatica più veloce, così sarà ancora più facile catturare all’istante i momenti più belli e divertenti.
iPhone 6 Plus offre inoltre una tecnologia per la stabilizzazione ottica delle immagini, che compensa i movimenti involontari della fotocamera in condizioni di scarsa luminosità e funziona in sintonia con iOS 8 per ridurre le sfocature causate dal movimento del soggetto. I video ad alta definizione dell’iPhone sono stati migliorati con frame rate più veloci, fino a 60 fps per il video a 1080p e fino a 240 fps per la moviola, così come per autofocus continuo, la stabilizzazione video di qualità cinematografica e video in time-lapse  La videocamera FaceTime HD è ora in grado di catturare oltre l’80% di luce in più grazie a un nuovo sensore, a una maggiore apertura f/2,2 e alle nuove funzioni evolute, fra cui la modalità scatto in sequenza e il video HDR.

Con velocità di download su rete 4G LTE fino a 150 Mbps, iPhone 6 e iPhone 6 Plus permettono di navigare, scaricare e riprodurre i contenuti in streaming più velocemente. I nuovi iPhone supportano inoltre chiamate vocali di alta qualità su rete LTE (VoLTE) oltre alle chiamate via Wi-Fi. Grazie al supporto per fino a 20 bande wireless LTE, più di qualsiasi altro smartphone al mondo, con i nuovi modelli è ancora più facile sfruttare le reti ad alta velocità in tutto il mondo. Entrambi gli iPhone includono la tecnologia Wi-Fi 802.11ac con velocità fino a 433 Mbps, oltre a Bluetooth 4.0.

I nuovi iPhone sono forniti di serie con iOS 8, la release più importante di sempre dal lancio dell’App Store: il sistema operativo offre un’esperienza utente più semplice, reattiva e intuitiva, oltre a nuove funzioni come la tastiera QuickType, una nuova app Salute, e l’opzione di condivisione In Famiglia e iCloud Drive. Con oltre 4.000 nuove API, iOS 8 consente agli sviluppatori di personalizzare ancora di più l’esperienza utente con importanti funzioni di espansione e solidi framework come HealthKit e HomeKit. Inoltre, con iPhone 6 e iPhone 6 Plus è possibile accedere al rivoluzionario App Store, che offre più di 1,3 milioni di app per iPhone, iPad e iPod touch in 155 Paesi nel mondo.

Prezzi e distribuzione: iPhone 6 e iPhone 6 Plus saranno disponibili dapprima in USA, Australia, Canada, Francia, Germania, Gran Bretagna, Hong Kong, Giappone e Singapore a partire da venerdì 19 Settembre: i clienti possono pre-ordinare entrambi i modelli a partire da venerdì 12 settembre.

iPhone 6 Plus è disponibile in oro, argento o grigio siderale e sarà disponibile in Italia al prezzo suggerito di

  • €839 per il modello da 16GB
  • €949 per il modello da 64GB
  • €1.059 per quello da 128GB.

iPhone 6 è disponibile in oro, argento o grigio siderale e sarà disponibile in Italia al prezzo suggerito di

  • €729 per il modello da 16GB
  • €839 per il modello da 64GB
  • €949 per quello da 128GB.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3