Apple iPhone6 e Apple iPhone 6 Plus

Che numeri Apple! La trimestrale sfiora i 75 miliardi$ di fatturato

di Redazione

iPhone 6 modulo di prenotazioneApple ha annunciato oggi i risultati finanziari del primo trimestre dell’anno fiscale 2015, conclusosi il 27 dicembre 2014. L’azienda ha annunciato un fatturato trimestrale record di 74,6 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale record di 18 miliardi di dollari, pari a 3,06 dollari per azione diluita.

Questi risultati si raffrontano con quelli dello stesso trimestre dell’anno passato in cui l’azienda aveva registrato un fatturato di 57,6 miliardi di dollari e un utile netto trimestrale di 13,1 miliardi di dollari, pari a 2,07 dollari per azione diluita. Il margine lordo è stato del 39,9 percento, rispetto al 37,9 percento registrato nello stesso trimestre di un anno fa. Le vendite internazionali hanno rappresentato il 65 percento del fatturato trimestrale.

I risultati sono stati alimentati da un fatturato record, il più alto di tutti i tempi, derivante dalle vendite iPhone e Mac così come dalle prestazioni record dell’App Store. Le vendite iPhone di 74,5 milioni di unità hanno inoltre segnato un nuovo record.
“Vorremmo ringraziare i nostri clienti per un trimestre incredibile, che ha visto la domanda per i prodotti Apple salire a livelli mai raggiunti prima”, ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Il nostro fatturato è cresciuto del 30 percento rispetto allo scorso anno, raggiungendo 74,6 miliardi dollari, e l’esecuzione dal nostro team per raggiungere questi risultati è stata semplicemente fenomenale.”
I nostri risultati eccezionali hanno generato una crescita del 48% nell’utile per azione rispetto allo scorso anno, e 33,7 miliardi di dollari in flusso di cassa operativo nel corso del trimestre, record di sempre”, ha dichiarato Luca Maestri, CFO di Apple. “Abbiamo speso oltre 8 miliardi di dollari per il nostro programma di ritorno del capitale, portando l’ammontare complessivo del ritorno di capitale ai nostri investitori a quasi 103 miliardi di dollari, di cui oltre 57 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi.”

Apple fornisce la seguente guidance per il secondo trimestre del proprio anno fiscale 2015:

  • fatturato fra i 52 miliardi di dollari e i 55 miliardi di dollari
  • margine lordo fra il 38,5 percento e il 39,5 percento
  • spese operative fra i 5,4 miliardi di dollari e i 5,5 miliardi di dollari
  • altre entrate/(spese) di 350 milioni di dollari
  • aliquota fiscale del 26,3 percento

Il Consiglio di Amministrazione Apple ha dichiarato un dividendo cash di 0,47 dollari per azione delle azioni ordinarie dell’azienda. Il dividendo è pagabile il 12 Febbraio 2015 agli azionisti che risultano alla chiusura delle attività il 9 Febbraio 2015.

Questo comunicato stampa contiene delle affermazioni previsionali incluse senza limitazioni quelle sul fatturato, margine lordo, spese operative e altri proventi/(spese) e aliquote fiscali previsti dall’azienda. Queste affermazioni sono soggette a rischi e incertezze e il risultato effettivo potrebbe essere diverso. 

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3