iPhone 5S - iOS 7

Apple, caricabatterie ed alimentatori a rischio: ecco come chiedere la sostituzione gratuita

di Fabrizio Castagnotto

affected_adapterArriva da Apple la segnalazione che alcuni adattatori per prese a muro forniti in abbinamento a caricabatterie o ad alimentatori per una gran varietà di dispositivi (MacBook, iPhone, iPad, iPod, e probabilmente altri) potrebbero subire, in casi particolarmente rari, deterioramento o rompersi.

Per tale motivo, la società ha deciso di lanciare un programma di richiamo senza precedenti, che prevede la sostituzione gratuita degli adattatori venduti in buona parte del mondo (Italia compresa) nell’arco di tempo che va dal 2003 al 2015.

La parte che potrebbe presentare il problema è quella che va inserita nelle prese a muro, intercambiabile, presente nei caricabatterie e sugli alimentatori venduti fino all’anno scorso, così come nei kit di adattatori internazionali di Apple.

Il processo di sostituzione è semplice e gratuito: sarà sufficiente inserire il numero seriale del proprio device con il quale l’adattatore è stato fornito e richiedere la spedizione direttamente a casa del pezzo sostitutivo, oppure richiederla presso un Apple Store o un Centro Assistenza autorizzato dal produttore.

La pagina dedicata sul sito Apple descrive il problema e come verificare se il proprio adattatore rientra tra quelli interessati.

E’ dunque possibile, in tal caso, scegliere se recarsi in un centro Apple oppure richiedere l’invio dell’adattatore sostitutivo.

Pagina ufficiale: Programma di sostituzione dell’adattatore per la presa a muro CA di Apple

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3