health-salute

Donare gli organi tramite smartphone, la scelta di Apple con Donate Life America

di Fabrizio Castagnotto

Apple e Donate Life America hanno annunciato che, per la prima volta, gli utenti iPhone potranno manifestare la volontà di diventare donatori di organi, occhi e tessuti direttamente dall’app Salute con la release di iOS 10. Grazie a una semplice procedura di registrazione, basteranno pochi tap per ottenere maggiori informazioni ed esprimere il proprio consenso. Tutte le registrazioni effettuate tramite l’iPhone sono inviate direttamente al National Donate Life Registry, gestito da Donate Life America. L’iscrizione semplice e rapida al registro nazionale dei donatori permette agli utenti di avere sempre con sé il consenso alla donazione, ovunque vadano.
In media, negli Stati Uniti, ogni ora muore una persona in attesa di trapianto: la richiesta supera di gran lunga la disponibilità di organi; e un solo donatore può salvare fino a otto vite,” ha dichiarato David Fleming, Presidente e CEO di Donate Life America. “Grazie alla collaborazione con Apple per portare il National Donate Life Registry nell’app Salute sull’iPhone, offriremo alle persone la possibilità di ottenere facilmente informazioni sui trapianti e manifestare in pochi tap la volontà di diventare donatori di organi, occhi e tessuti. Si tratta di un importante progresso che permetterà di salvare delle vite.”
Sono più di 120.000 gli americani attualmente in attesa di un trapianto che salverebbe loro la vita e, ogni 10 minuti, si aggiunge un nuovo nome alla lista d’attesa nazionale. Ogni donatore può salvare ben otto vite e contribuire alla guarigione di molte più persone donando tessuti e occhi. Senza l’esplicito consenso del defunto, spetta ai familiari prendere la decisione di donare o meno gli organi, mentre si trovano già ad affrontare uno dei momenti peggiori della loro vita, come può essere la perdita improvvisa e inattesa di una persona amata.

Da sempre la missione di Apple è creare prodotti in grado di trasformare la vita delle persone. Con l’aggiornamento dell’app Salute, offriamo informazioni e una maggiore consapevolezza circa la donazione di organi e semplifichiamo la procedura di iscrizione al registro. Bastano pochi secondi per contribuire a salvare fino a otto vite,” ha affermato Jeff Williams, Chief Operating Officer di Apple. “Insieme a Donate Life America, siamo emozionati di poter offrire questa nuova funzione agli utenti iPhone negli Stati Uniti con la release di iOS 10.”
L’app Salute sull’iPhone offre agli utenti una panoramica completa su tutti i dati relativi a salute e fitness, raccolti in un unico luogo. Include inoltre Cartella Clinica, che mette a disposizione del personale di primo intervento i dati clinici essenziali dell’utente in caso di emergenza, accessibili dalla schermata di blocco dell’iPhone. Cartella Clinica può visualizzare categorie come condizioni mediche, allergie, farmaci, gruppo sanguigno e contatti di emergenza. Inoltre, con la release di iOS 10, Cartella Clinica offre la possibilità di manifestare la propria volontà di diventare donatore di organi, occhi e tessuti tramite Donate Life America.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3