Transportable Vodafone VT1

1° gennaio 1985: la prima chiamata cellulare da rete Vodafone

di Tommy Denet

Transportable Vodafone VT1Lancette indietro di 31 anni: “Ciao papà, sono Mike. Questa è la prima telefonata in assoluto mai fatta su una rete commercial mobile”.

È appena scoccata la mezzanotte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio del 1985 e ai due capi delle cornette – anzi di un telefono tradizionale nel centro di Londra e di un Transportable Vodafone VT1 nel Surrey – ci sono rispettivamente l’ex Presidente di Vodafone Sir Ernest Harrison e suo figlio Michael Harrison.

Quella notte di 31 anni fa inizia ufficialmente una nuova epoca in Europa. Quel cellulare pesava 5 chili, contava su un’autonomia di conversazione di mezz’ora, aveva un tempo di ricarica di 10 ore e costava l’equivalente di circa oltre 6.800 euro odierni. Ovviamente non si potevano fare foto, selfie, video, non esistevano i social media. Cose apparentemente scontate oggi, ma al contrario quella notte un altro grandissimo salto tecnologico aveva preso il volo insieme a fuochi d’artificio e tappi di champagne.

Qualche giorno dopo l’attore Ernie Wise arrivò a bordo di una diligenza (una delle più vecchie forme di comunicazione con il trasporto della posta) in St Katherine’s Dock a Londra, circondato da una grande folla, dando vita alla prima chiamata pubblica da un telefono cellulare in Gran Bretagna e in Europa mettendosi in contatto con l’allora quartier generale Vodafone a Newbury, Berkshire.

Entro la fine del 1985 furono venduti oltre 12.000 dispositivi: inizialmente una tecnologia accessibile solo a poche persone, ma che grazie agli sforzi messi in campo da Vodafone giorno dopo giorno, oggi raggiunge circa 454 milioni di clienti a livello Globale.

via Vodafone News

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3