3Wind

Cosa accadrà con la fusione tra Wind e 3? Le prime risposte per i clienti

di Tommy Denet

Non mancano le domande “a caldo” dei clienti 3 e Wind dopo lapprovazione della fusione da parte dell’UE.

In casa Wind, informano dalla rete vendita, ci sono le prime risposte per i clienti curiosi di sapere cosa fare con una serie di indicazioni che riguardano in toto anche quelli H3G.

Innanzitutto è arrivata una lettera da Ibarra, nuovo AD del futuro operatore, in cui si spiega come sia “chiaro che l’integrazione tra Wind e 3 Italia non sarà e non dovrà essere la semplice somma di due culture aziendali e di due sistemi di valori, ma, al contrario, dovremo essere capaci di fondere il meglio delle nostre due realtà, valorizzando le esperienze di successo sin qui registrate e le migliori competenze di cui disponiamo. Solo così potremo continuare a crescere e ad essere riconosciuti come leader nell’approccio al mercato, nell’attenzione verso i clienti, nella capacità di innovare, nell’efficacia della gestione dei processi interni e nella snellezza dei processi decisionali. A partire da oggi abbiamo, quindi, l’opportunità di costruire un’eccellenza del mercato italiano: un’azienda “smart” fatta da persone “smart” che lavoreranno con passione ed entusiasmo a questa nuova esperienza. Con il supporto dei nostri shareholders VimpelCom e CK Hutchison diventeremo più forti, più efficienti e leader nell’innovazione.

Nelle prossime settimane, saremo coinvolti nello svolgimento di tutte le attività necessarie al completamento del processo autorizzativo da parte delle autorità italiane“.

Cosa accadrà?
Queste alcune risposte a domande importanti. Uno sguardo a breve termine sicuramente di cui facciamo il sunto in attesaimportante che vengano definiti i successivi passaggi.

  • Le due società sono diventate un unico operatore? La Commissione Europea ha approvato l’integrazione di 3 e WIND, ma sono necessari ulteriori step affinché le due società diventino un’unica azienda. Nel frattempo, non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente e a competere sul mercato.
  • Cambieranno i piani tariffari? La joint venture non comporterà cambiamenti ai piani tariffari.
  • Quale marchio rimarrà? I clienti Wind diventeranno clienti 3 o viceversa? Non è stata ancora presa alcuna decisione. Il piano di integrazione dettagliato deve ancora essere definito. Nel frattempo, non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente, ciascuna con il proprio brand.
  • Ci sarà un nuovo brand? Il piano di integrazione dettagliato deve ancora essere definito e pertanto, al momento, non siamo in condizione di fornire ulteriori dettagli. Il management della nuova azienda svilupperà la strategia di brand e il lancio commerciale.  Fino a quel momento, le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato, ciascuna con il proprio brand (WIND e 3 Italia).
  • Ci saranno cambiamenti a livello di assistenza clienti?  Per il momento non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato. I clienti di 3 e WIND, quindi, continueranno ad accedere al servizio di assistenza clienti utilizzando i canali di contatto di sempre (per 3 Italia: 133 o 139, App Area clienti 3, Area Clienti 3 del sito Tre.it, canali Social. Per WIND: 155 e 1928, App MyWind e Wind Talk, Area Clienti su sito wind.it, canali Social…).

  • Ci saranno cambiamenti a livello di rete vendita? Per il momento, non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato: potrà quindi continuare a rivolgersi al referente di fiducia (Per 3: 3Store/Business Agent. Per WIND: 155 e 1928, App MyWind e Wind Talk, Area Clienti su sito wind.it, canali Social…).
  • Quali benefici porterà ai consumatori la fusione di 3 e Wind? Dall’integrazione di 3 e WIND nascerà un operatore con 31 milioni di clienti nel mobile e 2,8 milioni di clienti nel fisso. Il nuovo operatore avrà la dimensione e la forza per fornire servizi di telecomunicazione innovativi e di qualità, con maggiore affidabilità, copertura e velocità. Grazie alle maggiori dimensioni nel mobile, la nuova azienda avrà la possibilità di diventare un player di riferimento nell’integrazione fisso/mobile ed essere protagonista nello sviluppo delle reti in fibra di nuova generazione. La joint venture garantirà al mercato italiano delle telecomunicazioni, quarto per dimensioni in Europa, una posizione di leadership nell’economia digitale globale.
  • Portabilità del numero, è ancora attiva tra 3 e Wind? Finché le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato, non ci saranno cambiamenti rispetto alla possibilità per il cliente nel chiedere la portabilità del numero da 3 a WIND e viceversa.
  • Per continuare a usufruire del mio piano tariffario devo cambiare SIM? No. Per il momento momento non sarà necessario cambiare la sua SIM per poter continuare ad usare il suo piano tariffario 3/WIND. Nel caso si presentasse l’esigenza di cambiare SIM in futuro, ci saranno avvisi per tempo.
  • Posso associare alla mia utenza 3 anche un’utenza Infostrada e pagare con un’unica fattura? No. Sono necessari ulteriori step affinchè 3 Italia e WIND diventino un’unica azienda e il piano di integrazione dettagliato deve ancora essere definito. Nel frattempo, non cambierà nulla e le due aziende continueranno a operare separatamente sul mercato, quindi al momento non sarà possibile collegare ai servizi mobili offerti da 3 Italia i servizi di rete fissa offerti da Infostrada.
  • Posso associare alla mia utenza WIND i programmi di loyalty di 3 Italia “Grande Cinema 3” o “PAYBACK? No. Per il momento, 3 Italia e WIND continueranno ad offrire i propri programmi di loyalty separatemante.  Se e quando ci saranno cambiamenti, verranno preventivamente comunicati.

La situazione è chiara: fino a nuovi avvisi, H3G e Wind Italia continuano a restare in concorrenza tra di loro come due gestori (ancora) separati.
Per la vera e propria fusione c’è ancora da attendere.

Ipotesi e segnalazioni anche nella discussione del forum di Mondo3 dedicata alle domande&risposte sulla fusione H3G+Wind.

Ricordiamo, come sempre, che senza ufficializzazioni da parte di H3G SpA e Wind SpA sono da ritenersi indiscrezioni senza alcun valore informativo e commerciale.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3