Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

[thread giuridico]: Rimod tariffarie? Non può occuparsene il Co.Re.Com Lombardia

  1. #1
    Partecipante Super L'avatar di hostingstudio.net
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Castiglione delle Stiviere (MN)
    Messaggi
    90
    Post Thanks / Like

    Predefinito [thread giuridico]: Rimod tariffarie? Non può occuparsene il Co.Re.Com Lombardia

    Ciao a tutti,

    chiedo scusa agli amministratori e ai moderatori se apro una nuova discussione, ma mi è stato chiesto gentilmente dal mio contatto presso il Co.Re.Com Lombardia di farlo ben presente alla comunità del forum.

    Per questo motivo, al fine di darne la massima visibilità, ho ritenuto di aprire un nuovo thread.

    Coloro che avevano pensato di rivolgersi al loro Co.re.Com regionale contro la rimodulazione tariffaria di cui si sta tanto parlando, si vedranno purtroppo respinta la loro richiesta, poichè non ammissibile.

    Il motivo? Ve lo spiego esattamente come è stato spiegato a me:

    Il Co.Re.Com ha purtroppo valenza esclusivamente regionale, se ne deduce quindi che non può avere a che fare con questioni legate ai piani tariffari di un gestore, che sono validi sull' intero territorio nazionale.

    Spieghiamoci meglio: se io ho un contenzioso riguardo un abuso di potere o qualunque altro contenzioso riguardi un operatore telefonico che mi riguarda personalmente ma anche SINGOLARMENTE ED UNICAMENTE come cittadino della Regione, il Co.Re.Com giustamente si fa portavoce del tentativo di conciliazione fra le due parti perchè vengano ascoltati i diritti di chi si ritiene parte lesa nella vicenda.

    La cosa, però, ripetiamo, ha carattere esclusivo ed unico per ogni specifica segnalazione di un utente.

    Nel caso di una rimodulazione tariffaria che colpisce a livello nazionale tutti i clienti di un gestore, o comunque di un contenzioso che ha risonanza non più esclusiva ed unica per quel singolo cittadino, ma ha invece applicazione o impatto a livello nazionale, il Co.Re.Com, proprio perchè ente regionale, semplicemente non ha autorità e giurisdizione per occuparsene.

    Il funzionario mi ha consigliato, quindi, di compilare invece il famoso formulario S dell' AGCOM, l' Agenzia per le Garanzie nelle Comunicazioni, oltre che coinvolgere associazioni di consumatori.

    Consiglio caldamente di leggere e mettere nei preferiti questa pagina dove potete trovare anche il link per il download del formulario S, ripeto, l' unico possibile da usare in circostanze come questa.


    Chiedo cortesemente agli amministratori di mettere in rilievo questa discussione fino a quando riterrete opportuno, credo sia saggio e opportuno evitare di far perdere tempo inutilmente ai Co.Re.Com su questioni su cui non hanno possibilità di intervento.

    Dato l' ottimo servizio che i Co.Re.Com svolgono, evitiamo di fargli perdere tempo prezioso!!!

    Grazie dell' attenzione.

  2. #2
    Partecipante Logorroico L'avatar di GallusClaY
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Martina Franca, Milano, Shanghai
    Messaggi
    2,058
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Grazie mille
    Preferite che Alitalia rimanga italiana o che continui a volare?!?!?!

  3. #3
    Partecipante Super L'avatar di hostingstudio.net
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Castiglione delle Stiviere (MN)
    Messaggi
    90
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Ci mancherebbe, dovere!!!

  4. #4
    Partecipante Grafomane L'avatar di veditu
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    4,341
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Mi pare curiosa questa interpretazione data dal Co.re.com. Lombardia.
    Il Co.re.com infatti è l'ufficio presso il quale la legge prescive il tentativo di conciliazione con l'operatore (che deve precedere la fase contenziosa).

    ergo non dovrebbe rilevare se il danno è "personale" o esteso a tutti i cittadini, dato che è espressamente previsto che prima di andare dal giudice di pace tu vada dal Co.re.com non capisco come possano negare la loro competenza.

    certamente ora è troppo presto per andare di fronte ai Co.re.com (non sono una polizia preventiva alla Minority Report )... forse la loro risposta è stata condizionata proprio da questo aspetto.
    - Devi avere fiducia in me. - - Fiducia? Emiliy, sono un avvocato. Io fondo la mia vita sulla mancanza di fiducia negli altri. - (Duchesne)
    la "concorrenza perfetta" e' un concetto relativo; dipende dal punto di vista. Dal punto di vista di chi vende e' quando ci si divide il mercato.


  5. #5
    Partecipante Super L'avatar di hostingstudio.net
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Castiglione delle Stiviere (MN)
    Messaggi
    90
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Ciao veditu,

    Ti garantisco che questo è ciò che mi è stato detto, in testuali parole. Non posso citare il nome della persona che ho contattato e che mi conosce, ma ti garantisco che è il funzionario più esperto che conosco lì al Co.Re.Com.

    Suppongo sia sufficiente che qualcuno di un' altra regione faccia la stessa domanda e verifichi per avere la prova certa se le cose stanno effettivamente come mi hanno riferito.

    Devo dire che io in quello che mi è stato detto una logica ce la vedo eccome... poi magari mi sbaglio, ergo occorre una seconda verifica.

  6. #6
    Niubbino
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    5
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Contesto la posizione del Co.Re.Com Lombardia che è contraria alla legge ed alle delibere dell'AgCom (tra cui la recentissima 137/07 che ha riformato il procedimento di conciliazione), ed invito tutti qualli che dovessero vedersi per assurdo (mi pare sia una "furbata" dello stesso CoReCom Lombardia, probabilmente ormai intasato come tutti i CoReCom italiani dalle troppe richieste e dalle limitate risorse) respinta per inammissibilità l'istanza a segnalare l'accaduto all'AgCom direttamente, e di adire all'autorità giudiziaria competente (Giudice di Pace o Tribunale) per la tutela dei propri diritti, oltre ad ogni iniziativa opportuna contro il Co.Re.Com Lombardia stesso, il quale in questo modo si schiererebbe fattualmente con gli operatori.

    A breve notizie su come intende comportarsi il Co.Re.Com Toscana.

  7. #7
    Partecipante Super
    Data Registrazione
    Sep 2003
    Località
    Catania
    Messaggi
    55
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Innanzitutto direi che non si può ricorrere a nessuna autorità per la difesa di un proprio diritto che non è stato violato ma solo sulla base di delle informazioni che hanno lo stesso valore giuridico del "sentito dire". Si potrà cominciare a far valere i propri diritti dinanzi l'autorità giudiziaria o il Co.Re.Com. solo dopo aver ricevuto una comunicazione ufficiale della Tre dove si comunica la modifica delle condizioni economiche di fornitura del servizio.
    Per quanto riguarda le dichiarazioni ufficiose attribuite al Co.Re.Com. Lombardie esse appaiono prive di qualsiasi ondamento giuridico, qualsiasi utente del servizio di telecomunicazioni ha diritto a rivolgersi al Co.Re.Com prima di esperire un'azione legale qualora siano stati violati dall'operatore le condizioni contrattuali o le proprie prerogative di consumatore indifferentemente dal fatto che lo stesso comportamento sia stato messo in atto nei confronti di altri consumatori in altri luoghi d'Italia. E' un principio voluto a tutela del consumatore quello che disegna come foro competente per la tutela dei diritti del consumatore il foro dello stesso e non vedo perchè tele principio non debba applicarsi al Co.Re.Com. pur ammettendo la diversa natura di quest'ultimo organismo rispetto all'autorità giudiziaria.
    Se si dovesse seguire fino in fondo il ragionamento condotto dal Co.Re.Com. nessuno potrebbe più chiedere la tutela dei propri diritti nei confronti di una compagnia telefonica a questo organismo se la stessa compagnia avesse violato gli stessi diritti di un altro utente in un'altra regione d'Italia, tutti potete rendervi conto della palese assurdità di questa interpretazione.
    Io invito comunque tutti voi a non cominciare a tempestare le autorità di controllo e simili con richieste che allo stato dei fatti sono del tutto prive di alcun fondamento sia in fatto che in diritto ed aspettare che la Tre effettivamente metta in atto quanto annunciato prima di intraprendere qualsiasi iniziativa.
    Antonio
    Tessera N°113

  8. #8
    Partecipante Super L'avatar di hostingstudio.net
    Data Registrazione
    May 2003
    Località
    Castiglione delle Stiviere (MN)
    Messaggi
    90
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Preciso che mi sono attenuto unicamente a riportare quanto dettomi. E' senz' altro opportuno aspettare comunicazioni ufficiali, che secondo me dovrebbero essere spedite per raccomandata, altro che SMS....

    Poi si deciderà il da farsi.

  9. #9
    Partecipante Galattico L'avatar di geoglobalfax
    Data Registrazione
    Sep 2004
    Località
    Campania
    Messaggi
    1,668
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hostingstudio.net Visualizza Messaggio
    Preciso che mi sono attenuto unicamente a riportare quanto dettomi. E' senz' altro opportuno aspettare comunicazioni ufficiali, che secondo me dovrebbero essere spedite per raccomandata, altro che SMS....

    Poi si deciderà il da farsi.
    Forse tu con il tuo amico hai parlato di reclamo, e lui giustamente ti ha detto che devi usare il Mod. S da inviare ad Agcom.

    Se invece dicevi che volevi fare la conciliazione il Corecom è compentente e non puo' rigettare nulla, deve rispettare la legge e fare la conciliazione.
    Geoglobalfax

  10. #10
    Partecipante Grafomane L'avatar di veditu
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    4,341
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hostingstudio.net Visualizza Messaggio
    Preciso che mi sono attenuto unicamente a riportare quanto dettomi. E' senz' altro opportuno aspettare comunicazioni ufficiali, che secondo me dovrebbero essere spedite per raccomandata, altro che SMS....
    direi di non dare utili suggerimenti a h3g
    - Devi avere fiducia in me. - - Fiducia? Emiliy, sono un avvocato. Io fondo la mia vita sulla mancanza di fiducia negli altri. - (Duchesne)
    la "concorrenza perfetta" e' un concetto relativo; dipende dal punto di vista. Dal punto di vista di chi vende e' quando ci si divide il mercato.


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social