Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

Intimazione di pagamento.....come procedere?

  1. #1
    Partecipante Mistico
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    456
    Post Thanks / Like

    Predefinito Intimazione di pagamento.....come procedere?

    Salve a tutti,
    nel Luglio 2006, mio babbo ebbe a ricevere una visita di una certa incaricata della TRE (quelle che vendono i contratti andando in giro....) per proporgli la sottoscrizione di un contratto.
    Il contratto in questione era il SUPER 3, che se non erro, prevedeva il comodato gratuito del terminale e obbligo di ricarica di 20 € e vincolo di 23 mesi.
    Questa signorina, di cui so nome e cognome e di dove è, aveva una certa fretta di "concludere" e fargli firmare il contratto per prenderci, presumo, la sua provvigione, anche in virtù del fatto che mio babbo di telefoni e tariffe non ci capisce un "H".
    Di conseguenza, non solo gli illustrò nulla o quasi delle caratteristiche del servizio che sarebbe da li a poco stato firmato, ma prese e scappò di gran lena senza rilasciargli copia del contratto.
    Dopo due giorni mio babbo ha disdetto il contratto firmato, ha cercato di reperire copia delle condizioni generali del contratto, ha cercato di spiegare il comportamento poco trasparente della signorina che faceva i contratti per conto di "3" ma a nulla è servito.
    Ha così provveduto a togliere l'addebito in c/c.
    Nel Luglio 2007 una società gestione crediti (tramite POSTA PRIORITARIA e non raccomandata) ha chiesto a mio babbo di pagare per una sua situazione debitoria di 374,00 e spicci.
    Adesso, al di la della somma tutto sommato esigua, posso provare a far valere questo comportamento scorretto della TRE evitando di pagare?
    Ci sono i presupposti, appunto, per non pagare?

    Ho letto anche del decreto bersani, ma se NON ERRO, opera per le disdette non ancora avvenute mentre nel caso di mio babbo il recesso (o disdetta o come si chiama) è avvenuta durante la vigenza delle vecchie condizioni......

    Si può fare nulla.....grazie!!!!!

    EW scusate del disturbo!
    Nokia 6680 fw v.5.04.07
    in corso passaggio da ST+2007 a --------->Wind9 + Pieno Wind e Pieno SMS

  2. #2
    Partecipante Logorroico
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Messaggi
    2,479
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Disdetto cose vuol dire?

    L'unica cosa è appellarsi al giudice di pace riferendo il raggiro, la mancata consegna di copia del contratto e il fatto che il tutto fosse fatte fuori da un esercizio commerciale anche se bisogna vedere se vale il diritto di ripensamento.

    Comunque è pratica comune dei venditori a provvigione, bisogna sempre leggere bene il contratto!!!

  3. #3
    Partecipante Magico L'avatar di teopedra
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Ancona
    Messaggi
    968
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Se puoi provare di aver inviato la raccomandata con cui ha chiesto il recesso del contratto firmato fuori dal locale commerciale, allora invia un fax o una raccomandata alla societa' di gestione/recupero crediti e non fare nessuna causa, se proprio vogliono saranno loro a farla non tu che hai adempiuto perfettamente ad ogni tuo dovere
    New Apple Iphone - 4G - 16GB in uso con H3G 3powerpro10 + gente di 3 + superinternet
    Huawaei Vodafone Ideos con Vodafone Facile Small- Passata a Medium dopo retention + sconto 50% canone per 24 mesi fino al 15/07/2011 (<sic...sic...)
    Samsung Corby Pro non più in uso!!!

  4. #4
    Partecipante Mistico
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    456
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Il recesso è stato fatto mediante raccomandata r.r. dopo due giorni dalla stipula del contratto.

    I documenti che ho io, rilasciati da tale signora/ina al mio babbo, sono:
    -Il contratto firmato
    -Un foglio (per altro non firmato dal babbo stesso) che assieme alla copia del contratto indica le caratteristiche del servizio, i costi, i diritti e i doveri con relativi costi prima dei 23 mesi per un eventuale recesso.

    Eventualmente posso appellarmi a quello ma la vedo dura.....

    Ho consultato anche il codice del consumo e sinceramente la signora non ha agito come avrebbe dovuto (tanto per fare un es. mi sembra che abbia violato l'art. 5 c.3 del predetto codice, ha violato l'art. 47 sul dovere di informativa e sul diritto di recesso.....non sono state consegnate le condizioni generali del contratto, chieste anche numerose volte con fax e raccomandata)

    Ora la mia domanda è....prima del decreto bersani, la tre poteva obbligare a restare vincolato per 23 mesi con un contratto (il Super 3 con telefonino in comodato e addebito in c/c se non ricaricavo l'importo mensile richiesto) e chiedere prima di tale termine una penale di 300€ se recedevo prima del primo mese?

    Non si può proprio evitare di pagare?

    Inoltre, mi conviene aspettare una raccomandata prima di prendere contatto con la società di gestione crediti? Il problema è che ho paura che gli importi da pagare crescano!!!

    Che posso fare?
    Nokia 6680 fw v.5.04.07
    in corso passaggio da ST+2007 a --------->Wind9 + Pieno Wind e Pieno SMS

  5. #5
    Partecipante Mistico
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    456
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da teopedra Visualizza Messaggio
    Se puoi provare di aver inviato la raccomandata con cui ha chiesto il recesso del contratto firmato fuori dal locale commerciale, allora invia un fax o una raccomandata alla societa' di gestione/recupero crediti e non fare nessuna causa, se proprio vogliono saranno loro a farla non tu che hai adempiuto perfettamente ad ogni tuo dovere
    Ok. Ma la finanziaria mi chiede il pagamento di "X" a fronte di importi scaduti.....il recesso mio babbo l'ha fatto per raccomandata alla H3G, Via L. Da Vinci, Trezzano Sul Naviglio etc....

    Tra l'altro è stato rispedito innumerevoli volte anche via fax (ho la ricevuta) alla stessa TRE.

    Quindi semmai il problema è che stando alle condizioni dell'allora piano Super 3 /Scegli 3 (nel foglio vengono riportati entrambi ma nel contratto c'è una crocetta su Super 3) mio padre dovrebbe pagare ben 300€ per la disdetta nel primo mese!!!!

    Solo che sto foglio dove viene spiegato tutto non è stato ne spiegato a voce ne fatto firmare dalla venditrice meschina!!!

    E' stato frmato il contratto...STOP!
    Non sono state rilasciate le condizioni generali di contratto di allora (Luglio 2006....che tra l'altro non riesco più a trovare!!! Sono tutte del Giugno 2007!!!!)

    Che faccio?
    Nokia 6680 fw v.5.04.07
    in corso passaggio da ST+2007 a --------->Wind9 + Pieno Wind e Pieno SMS

  6. #6
    Niubbino L'avatar di Matrix
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    5
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fabbro76 Visualizza Messaggio
    Ok. Ma la finanziaria mi chiede il pagamento di "X" a fronte di importi scaduti.....il recesso mio babbo l'ha fatto per raccomandata alla H3G, Via L. Da Vinci, Trezzano Sul Naviglio etc....

    Tra l'altro è stato rispedito innumerevoli volte anche via fax (ho la ricevuta) alla stessa TRE.

    Quindi semmai il problema è che stando alle condizioni dell'allora piano Super 3 /Scegli 3 (nel foglio vengono riportati entrambi ma nel contratto c'è una crocetta su Super 3) mio padre dovrebbe pagare ben 300€ per la disdetta nel primo mese!!!!

    Solo che sto foglio dove viene spiegato tutto non è stato ne spiegato a voce ne fatto firmare dalla venditrice meschina!!!

    E' stato frmato il contratto...STOP!
    Non sono state rilasciate le condizioni generali di contratto di allora (Luglio 2006....che tra l'altro non riesco più a trovare!!! Sono tutte del Giugno 2007!!!!)

    Che faccio?
    Ciao,
    in realtà credo che il problema sia sostanzialmente questo:

    il contratto door to door firmato da tuo padre prevede che, in caso di recesso entro 10 gg., venga spedita raccomandata AR con allegato fotocopia del contratto stesso. Il recesso non prevede alcun addebito di penali, ma devi anche restituire il telefono che ti hanno consegnato.

    Ora il fatto che tuo padre non abbia spedito con la raccomandata tale fotocopia, non essendone in possesso, ha fatto sì che il recesso non è stato accettato e quindi la sim è stata poi disattivata a seguito dei mancati pagamenti (legati probabilmente alle mancate ricariche mensili). Dovreste avere ricevuto delle fatture, sempreché l'indirizzo fosse corretto.

    Ad ogni modo io ti do qualche dritta:
    1) invia un fax alla società di recupero crediti con copia della raccomandata AR spedita a suo tempo, questo ti fa guadagnare un pò di tempo;
    2) invia un fax al 800179700 con un reclamo scritto dove spieghi l'accaduto, allega sempre la raccomandata. Quando ti chiameranno (fra 10 giorni direi) spiega tutto e chiedi all'operatore se può recuperare una copia del contratto (dovrebbero avercela) in modo da inoltrare la richiesta di accettazione del recesso, anche se tardiva, e storno di tutti gli addebiti.

    Qualcuno ci è riuscito , in fondo hai tutte le ragioni.

    Se ti va male chiedi aiuto a qualche esperto qui sul sito di questioni legali ...

    Se ti servono altri chiarimenti chiedi pure.

  7. #7
    Partecipante Super
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    96
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fabbro76 Visualizza Messaggio
    Ok. Ma la finanziaria mi chiede il pagamento di "X" a fronte di importi scaduti.....il recesso mio babbo l'ha fatto per raccomandata alla H3G, Via L. Da Vinci, Trezzano Sul Naviglio etc....

    Tra l'altro è stato rispedito innumerevoli volte anche via fax (ho la ricevuta) alla stessa TRE.

    Quindi semmai il problema è che stando alle condizioni dell'allora piano Super 3 /Scegli 3 (nel foglio vengono riportati entrambi ma nel contratto c'è una crocetta su Super 3) mio padre dovrebbe pagare ben 300€ per la disdetta nel primo mese!!!!

    Solo che sto foglio dove viene spiegato tutto non è stato ne spiegato a voce ne fatto firmare dalla venditrice meschina!!!

    E' stato frmato il contratto...STOP!
    Non sono state rilasciate le condizioni generali di contratto di allora (Luglio 2006....che tra l'altro non riesco più a trovare!!! Sono tutte del Giugno 2007!!!!)

    Che faccio?
    è il classico giochetto... concludi il contratto con H3G e poi ti impegni con una finanziaria che anticipa i soldi al gestore per conto tuo.

    Essenzialmente si deve dimostrare che il rapporto fondamentale (con H3G) si è estinto immediatamente in quanto hai effettuato il recesso senza oneri aggiuntivi:

    Dlgs 206/2005

    Articolo 64
    Esercizio del diritto di recesso

    Art. 64.
    1. Per i contratti e per le proposte contrattuali a distanza ovvero negoziati fuori dai locali commerciali, il consumatore ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi, salvo quanto stabilito dall'articolo 65, commi 3, 4 e 5.
    2. Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro i termini previsti dal comma 1, di una comunicazione scritta alla sede del professionista mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive; la raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all'ufficio postale accettante entro i termini previsti dal codice o dal contratto, ove diversi. L'avviso di ricevimento non è, comunque, condizione essenziale per provare l'esercizio del diritto di recesso.
    3. Qualora espressamente previsto nell'offerta o nell'informazione concernente il diritto di recesso, in luogo di una specifica comunicazione è sufficiente la restituzione, entro il termine di cui al comma 1, della merce ricevuta.



    ---------------------

    Quindi se hai inviato la lettera raccomanda ad H3G sei a posto. Ovviamente devi aver restituito quanto ti è stato consegnato in esecuzione del contratto.
    Invia la documentazione alla finanziaria e stop. Potrebbero chiedere l'emissione di un decreto ingiuntivo... nel qual caso ti tocca costituirti in giudizio e contestare il titolo esecutivo, ovviamente tramite avvocato se ti verrà chiesto di pagare più di 516,16 euro...

  8. #8
    Partecipante Super
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Napoli
    Messaggi
    96
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    aggiungo che sempre il D.lgs. 206/2005 all'art 67 comma 6 prevede che:

    6. Qualora il prezzo di un bene o di un servizio, oggetto di un contratto di cui al presente titolo, sia interamente o parzialmente coperto da un credito concesso al consumatore, dal professionista ovvero da terzi in base ad un accordo tra questi e il professionista, il contratto di credito si intende risolto di diritto, senza alcuna penalità, nel caso in cui il consumatore eserciti il diritto di recesso conformemente alle disposizioni di cui al presente articolo.


    ------------------------

    Risolto di diritto vuol dire che non esplica più i suoi effetti. Non possono pretendere quei soldi.

    per MATRIX: dov'è indicato che il consumatore deve allegare copia del contratto da cui intende recedere?

  9. #9
    Niubbino L'avatar di Matrix
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    5
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Reflex Visualizza Messaggio
    aggiungo che sempre il D.lgs. 206/2005 all'art 67 comma 6 prevede che:

    6. Qualora il prezzo di un bene o di un servizio, oggetto di un contratto di cui al presente titolo, sia interamente o parzialmente coperto da un credito concesso al consumatore, dal professionista ovvero da terzi in base ad un accordo tra questi e il professionista, il contratto di credito si intende risolto di diritto, senza alcuna penalità, nel caso in cui il consumatore eserciti il diritto di recesso conformemente alle disposizioni di cui al presente articolo.


    ------------------------

    Risolto di diritto vuol dire che non esplica più i suoi effetti. Non possono pretendere quei soldi.

    per MATRIX: dov'è indicato che il consumatore deve allegare copia del contratto da cui intende recedere?
    Se mi parli di leggi credo da nessuna parte, la 3 lo scrive nel contratto (non ricordo esattamente dove, ma sono sicuro che c'è scritto).

  10. #10
    Partecipante Mistico
    Data Registrazione
    Aug 2003
    Messaggi
    456
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Reflex Visualizza Messaggio
    è il classico giochetto... concludi il contratto con H3G e poi ti impegni con una finanziaria che anticipa i soldi al gestore per conto tuo.

    Essenzialmente si deve dimostrare che il rapporto fondamentale (con H3G) si è estinto immediatamente in quanto hai effettuato il recesso senza oneri aggiuntivi:

    Dlgs 206/2005

    Articolo 64
    Esercizio del diritto di recesso

    Art. 64.
    1. Per i contratti e per le proposte contrattuali a distanza ovvero negoziati fuori dai locali commerciali, il consumatore ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di dieci giorni lavorativi, salvo quanto stabilito dall'articolo 65, commi 3, 4 e 5.
    2. Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro i termini previsti dal comma 1, di una comunicazione scritta alla sede del professionista mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive; la raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all'ufficio postale accettante entro i termini previsti dal codice o dal contratto, ove diversi. L'avviso di ricevimento non è, comunque, condizione essenziale per provare l'esercizio del diritto di recesso.
    3. Qualora espressamente previsto nell'offerta o nell'informazione concernente il diritto di recesso, in luogo di una specifica comunicazione è sufficiente la restituzione, entro il termine di cui al comma 1, della merce ricevuta.



    ---------------------

    Quindi se hai inviato la lettera raccomanda ad H3G sei a posto. Ovviamente devi aver restituito quanto ti è stato consegnato in esecuzione del contratto.
    Invia la documentazione alla finanziaria e stop. Potrebbero chiedere l'emissione di un decreto ingiuntivo... nel qual caso ti tocca costituirti in giudizio e contestare il titolo esecutivo, ovviamente tramite avvocato se ti verrà chiesto di pagare più di 516,16 euro...

    Esatto! Andai da un Negozio 3 per eseguire la restituzione....lo disse l'operatrice a mio padre!!!

    Solo che in quel periodo (non ricordo esattamente quando!!) gli dissero che i corrieri DHL non prendevano materiale di H3G perchè loro stavano facendo l'inventario!!

    Il cell. è ancora IMBALLATO E SIGILLATO!!!

    Procedo a spiegare il tutto alla finanziaria?

    POTRESTE (VI PREGO!!!!) AIUTARMI A CREARE UN ES. DI LETTERA???

    GRAZIE!!!
    Nokia 6680 fw v.5.04.07
    in corso passaggio da ST+2007 a --------->Wind9 + Pieno Wind e Pieno SMS

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social