Thanks Thanks:  0
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 35

[iPhone 5] Compatibilità con frequenze LTE italiane

  1. #1
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,398
    Post Thanks / Like

    Predefinito [iPhone 5] Compatibilità con frequenze LTE italiane

    da http://www.mondo3.com/forum/ios-ipho...me-live-6.html

    siete più veloci di me, ho fatto reply e mi sono assentato un pochetto che... correte troppo

    Cmq il comunicato stampa su iPhone5 è uno dei più inutili della storia

  2. #2
    Partecipante Grafomane L'avatar di fivendra
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4,313
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AndreA Visualizza Messaggio
    EDIT

    eravamo in contemporanea

    Cmq
    , niente... temo anche io che dovremo aspettare il successivo... a 1800 e 850 in città l'LTE non ce lo vedo come dice anche fivendra
    850 MHz poi proprio no, hanno assegnato le frequenze da 800 Mhz per coprire le lunghe distanze per il progetto digital divide
    Fivendra - LTE Powered: @fivendra - Facebook
    Smartphone: Nokia Lumia 1520 "Big is better"
    Tablet: Microsoft Surface 2
    Piano Telefonico: TIM Tutto Compreso 1500 + 4G
    Piano Dati: ​TIM Internet 4G + Huawei 4G E589

  3. #3
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,398
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    poi per gli 850Mhz devono fare ancora gli "esperimenti", c'è il rischio che ne' si telefoni ne' si veda la TV in Italia

    Cmq tornando sull'iPhone mi ispirano i materiali: un po' poco... (e già ho saltato 4S e iPad new, potrei fare non c'è 2 senza 3...)

  4. #4
    Partecipante Grafomane L'avatar di fivendra
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4,313
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Dimenticavo, vediamo quanto ci metteranno i "soliti blog" ad accorgersi che la compatibilità con le reti LTE italiane è molto limitata e quasi inesistente? Io scommetto sul mai...
    Fivendra - LTE Powered: @fivendra - Facebook
    Smartphone: Nokia Lumia 1520 "Big is better"
    Tablet: Microsoft Surface 2
    Piano Telefonico: TIM Tutto Compreso 1500 + 4G
    Piano Dati: ​TIM Internet 4G + Huawei 4G E589

  5. Likes faquick liked this post
  6. #5
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,398
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    uno ha scritto anche che rimane fuori solo l'LTE di Wind (che non ha vinto i 1800Mhz), lo conosci?

  7. #6
    Partecipante Grafomane L'avatar di fivendra
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4,313
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Si :-)
    Fivendra - LTE Powered: @fivendra - Facebook
    Smartphone: Nokia Lumia 1520 "Big is better"
    Tablet: Microsoft Surface 2
    Piano Telefonico: TIM Tutto Compreso 1500 + 4G
    Piano Dati: ​TIM Internet 4G + Huawei 4G E589

  8. Likes AndreA liked this post
  9. #7
    Admin L'avatar di faquick
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Messaggi
    13,768
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Ma quello non è un giornalista, è un giornalaio!



  10. Likes AndreA, Smash liked this post
  11. #8
    Partecipante Logorroico L'avatar di Max3
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,714
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fivendra Visualizza Messaggio
    L'LTE del nuovo iPhone supporta solo le frequenze da 2100 MHz, 1800 Mhz e 850 MHz, quindi in Italia solo con le frequenze da 1800 Mhz, poca roba visto che nei centri abitati si utilizzeranno prevalentemente le frequenze da 2600 Mhz

    Bocciato su questo fronte
    Non sono d'accordo.
    Anche nelle città si sta implementando l' LTE a 1800.
    Posso dirti che attualmente i siti che vengono aggiornati all'LTE sono soprattutto per la frequenza a 1800 anche per la facilità (spesso si utilizza la stessa antenna esistente) dell'adeguamento.
    Telecom e Vodafone sono in prima fila, mentre Wind e H3g sono ancora alle prese con il 42Mbps e al più l'UMTS900.
    Telecom ha iniziato anche l'adeguamento di alcuni siti all'LTE800 anche in una città come Roma.
    ...

  12. Likes AndreA liked this post
  13. #9
    Partecipante Grafomane L'avatar di fivendra
    Data Registrazione
    Jul 2003
    Località
    Treviso
    Messaggi
    4,313
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Infatti ho scritto prevalentemente non in senso assoluto :-) anche perchè siamo ancora all'inizio della creazione delle reti LTE
    Come al solito si inizia laddove è più facile da punto di vista tecnico ma è indubbio che i 2600 MHz saranno i preferiti per coprire le zone abitate
    Fivendra - LTE Powered: @fivendra - Facebook
    Smartphone: Nokia Lumia 1520 "Big is better"
    Tablet: Microsoft Surface 2
    Piano Telefonico: TIM Tutto Compreso 1500 + 4G
    Piano Dati: ​TIM Internet 4G + Huawei 4G E589

  14. #10
    Partecipante Logorroico L'avatar di Max3
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,714
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Una cosa è sicura: Wind ma soprattutto H3g sono in ritardo con l'LTE.
    Io credo che sulla velocità nell'offrire il prima possibile una connettività elevata si giocherà la prossima partita, considerato che l'internet mobile aumenterà sempre di più in termini di traffico.

    Per i romani che abitano in zona Aurelia - Valcannuta (vicino alla sede Telecom) probabilmente saranno tra i primi a poter disporre dell'LTE a tutte le bande (850,1800,2600) con Telecom Italia.
    ...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social