Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Pagina 1 di 6 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 56

MAC vs. PC

  1. #1
    Partecipante Galattico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,902
    Post Thanks / Like

    Post MAC vs. PC

    Prendo spunto dalla discussione precedente per chiedere un parere a chi già possiede ed utilizza un Mac con soddisfazione.
    Premetto che sono un utente pc autodidatta e che continuo ad usare un obsoleto Win98SE, principalmente perchè mi troverei in difficoltà con alcune periferiche in caso decidessi di aggiornare il sistema operativo a XP (assenza già verificata di alcuni drivers e di relativo sw di utilities) e non ho assolutamente intenzione di buttare via i miei soldi per acquistare altre periferiche compatibili - ivi comprese tastiera e mouse cordless Logitech, pagati all'epoca circa 250.000 lire.
    In ogni caso, dovrei ampliare la ram di tipo pc2700 (si può solo trovare usata con il rischio, già tristemente sperimentato, dell'incompatibilità), sostituire l'alimentatore (produce un cattivo odore e la ventola non funziona correttamente), la batteria tampone della scheda madre e - forse - il lettore dvd (un pessimo LG, già sostituito a suo tempo in garanzia perchè difettoso).
    Premetto anche che, visitando il negozio Apple di Roma est qualche settimana, fa gli iMac che ho visto (quelli tutti bianchi, non quelli di alluminio che sono appena usciti), mi hanno letteralmente stregato.
    Da quel giorno non ho più pace e mi sto facendo le peggiori s*g*e mentali se valga realmente la pena o meno di affrontare un acquisto così impegnativo dal punto di vista finanziario (detesto le rate, ho già un mutuo sulle spalle e devo ancora ultimare la ristrutturazione del mio appartamento) e, soprattutto, non necessario.
    Peraltro, in un negozio di un'altra grande catena ho visto un iMac Intel da 17 pollici in offerta a 799 euro ma io sarei più interessato, nell'eventualità, al 20 pollici (un vero spettacolo!!! ).
    All'Apple store mi hanno detto che per la settimana antecedente l'uscita dei nuovi iMac, praticavano lo sconto del 10% su tutti gli iMac bianchi, che sono purtroppo già stati tutti richiamati dalla casa madre; ora sto cercando di capire se anche nell'altra catena faranno uno sconto analogo per vendere le giacenze oppure se verrano restituiti in toto.
    Sapendo che con Mac il problema della compatibilità delle periferiche non dovrebbe sussistere e che stabilità e sicurezza del sistema operativo sono ampliamente acclarate, chiedo troppo agli utilizzatori Mac del forum di sintetizzarmi vantaggi e svantaggi di un eventuale passaggio al Mac???
    Un grazie in anticipo a tutti quelli che sapranno fugare le mie perplessità.


  2. #2
    Partecipante Logorroico L'avatar di gioi
    Data Registrazione
    May 2004
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,545
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Sei troppo vago...

    La compatibilità delle perifieriche è subordinata al tipo di periferica stessa ed alla sua "vecchiaia"...

    In particolare il supporto alle periferiche cosiddette "legacy" (quali per esempio periferiche seriali rs232 o parallele centronics ecc ecc), è un'incognita su tutti i sistemi più recenti del 2003, quando in pratica è sparito il supporto fisico a queste teconologie un po' da tutti i sistemi siano essi *NIX (quindi anche MAC) che Winsozz...

    è possibile ancora dotarsi di schede di espansione a prezzi anche accettabili (dipende dal tipo di scheda, ovviamente) ed equipaggiare pure la più fiammante delle macchine con una "vecchia" porta seriale o parallela o joystick, ma la compatibilità del sw non è possibile garantirla...

    Per esempio mio padre ha ancora un vecchio scanner parallelo collegato al suo Celeron D (con scheda parallela aggiunta) e Winsozz XP, ma l'unica interfaccia per XP che gli ho trovato è in tedesco!!!
    Programming today is a race between software engineers striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots. So far, the universe is winning.
    My Blog: Antonio's WeBlog


  3. #3
    Partecipante Galattico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,902
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    Sei troppo vago...

    La compatibilità delle perifieriche è subordinata al tipo di periferica stessa ed alla sua "vecchiaia"...
    In un post di poche righe è, ovviamente, difficile spiegare tutto quanto dettagliatamente; comunque si tratta di periferiche risalenti a 5/6 anni fa (scanner e stampante USB Epson, scheda tv interna AverMedia, soundblaster Creative Live 5.1 digital, mouse e tastiera cordless Logitech, masterizzatore cd slim esterno Aopen CRS446U - costate un botto e, praticamente, ancora nuove perchè poco usate) e non al pleistocene...
    Di alcune non esistono o non si trovano più i drivers, di altre manca il software delle utilities (come quelli di scanner e stampante, che non sono cosa di poco conto), e via discorrendo.
    Alla fine mi chiedevo se, invece di sbattermi nel trovare comunque soluzioni tampone, non valesse la pena saltare il fosso e mandare a quel paese zio Bill e il suo Winzozz pieno di falle...

  4. #4
    Partecipante SUPER-BIG! L'avatar di Maigret
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    116
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Ciao. Ovviamente una risposta alla questione non può prescindere dalle esigenze che ciascuno ha usando un computer. Io ti posso offrire la mia esperienza: sono passato a Mac acquistando un iMac lo scorso Natale, e non tornerei indietro per nessuna ragione al mondo.

    Detto questo, se hai domande precise o dubbi particolari su attività e applicazioni, falle, così sarà più facile risponderti. Ricorda anche che su tutti gli iMac con processore Intel è possibile installare, nativamente tramite un software Apple chiamato BootCamp, Windows Xp. Questo consente di mantenere una partizione XP sul sistema, da utilizzare in caso ci si imbatta in sw che proprio non esistono per Mac, e dei quali si ha assoluto bisogno. Personalmente, a me serve solo per il Nokia Software Updater, per il resto ho trovato per Mac software uguali o migliori per le mie attività.

    Mi permetto di inviarti un PM con un link a uno dei più noti forum italiani per Mac users, dove trovi un bel thread circostanziato e preciso, nel quale "loro" rispondono a un'amica che fa, in pratica, la stessa domanda.

    Un saluto

    M

  5. #5
    Partecipante Logorroico L'avatar di gioi
    Data Registrazione
    May 2004
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,545
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marco Yahoo Visualizza Messaggio
    In un post di poche righe è, ovviamente, difficile spiegare tutto quanto dettagliatamente; comunque si tratta di periferiche risalenti a 5/6 anni fa (scanner e stampante USB Epson, scheda tv interna AverMedia, soundblaster Creative Live 5.1 digital, mouse e tastiera cordless Logitech, masterizzatore cd slim esterno Aopen CRS446U - costate un botto e, praticamente, ancora nuove perchè poco usate) e non al pleistocene...
    Di alcune non esistono o non si trovano più i drivers, di altre manca il software delle utilities (come quelli di scanner e stampante, che non sono cosa di poco conto), e via discorrendo.
    Alla fine mi chiedevo se, invece di sbattermi nel trovare comunque soluzioni tampone, non valesse la pena saltare il fosso e mandare a quel paese zio Bill e il suo Winzozz pieno di falle...
    Andiamo con ordine...

    - scheda audio e masterizzatore, li puoi buttare... oramai, a prescindere da quale sistema acquisterai, l'hw di base includerà prodotti migliori e più moderni... riciclarli sul nuovo sistema non ha senso... il masterizzatore esterno, puoi giusto usarlo come "riserva", ma oramai si cominciano a vedere i primi masterizzatori HD-DVD e Blue-Ray, quelli cd sono del tutto obsoleti...

    - La tastiera ed il mouse li puoi riciclare (anche se sono ps2 basta un adattatore da pochi euro), ma non so quanto abbia senso sul mac... sul pc (windows/linux) andranno cmq benone...

    - Lo scanner sui sistemi *NIX (incluso mac e linux) se è usb e non è recentissimo quasi sicuramente puoi usare SANE per supportarlo.

    - La stampante è più delicata... su sistemi *NIX c'è cups che ha un db di dispositivi supportati davvero sconfinato, ma se è una win-printer (cioè una di quelle stampanti con la logica sostituita dal driver winsozz), potresti avere problemi...

    Infine due considerazioni:

    L'utilizzo di hw comune (come nel tuo caso) ma vetusto non è mai consigliabile... contando tutte le periferiche che hai citato, il risparmio complessivo rispetto ad un sistema nuovo "integrato" con le suddette, è non più di un centinaio di euro abbondante...

    Quanto al sistema, permettimi di suggerirti di includere tra le scelte anche linux (magari con una distro user-friendly come ubuntu)... non è molto differente come approccio da MacOsX ma "i costi" sono nettamente inferiori...
    Programming today is a race between software engineers striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots. So far, the universe is winning.
    My Blog: Antonio's WeBlog


  6. #6
    Partecipante Galattico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,902
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maigret Visualizza Messaggio
    Ciao. Ovviamente una risposta alla questione non può prescindere dalle esigenze che ciascuno ha usando un computer. Io ti posso offrire la mia esperienza: sono passato a Mac acquistando un iMac lo scorso Natale, e non tornerei indietro per nessuna ragione al mondo.

    Detto questo, se hai domande precise o dubbi particolari su attività e applicazioni, falle, così sarà più facile risponderti. Ricorda anche che su tutti gli iMac con processore Intel è possibile installare, nativamente tramite un software Apple chiamato BootCamp, Windows Xp. Questo consente di mantenere una partizione XP sul sistema, da utilizzare in caso ci si imbatta in sw che proprio non esistono per Mac, e dei quali si ha assoluto bisogno. Personalmente, a me serve solo per il Nokia Software Updater, per il resto ho trovato per Mac software uguali o migliori per le mie attività.

    Mi permetto di inviarti un PM con un link a uno dei più noti forum italiani per Mac users, dove trovi un bel thread circostanziato e preciso, nel quale "loro" rispondono a un'amica che fa, in pratica, la stessa domanda.

    Un saluto

    M
    Innanzitutto, mille grazie per la tua disponibilità.
    Escludendo categoricamente videogiochi e simili, le attività che mi interesserebbe sostanzialmente poter gestire sono: scansione e gestione di documenti o immagini, acquisizione e gestione di file multimediali (es.: Youtube, riversamenti da VHS a dvd, masterizzazione ed eventuale editing di Lp, cd e dvd, ecc.), gestione di files Office e Acrobat (anche conversione), navigazione Internet con annessi e connessi, possibilità di installare un sintonizzatore tv USB per la visione e l'eventuale cattura su hard disk dei programmi.
    Non ho mai fatto uso di eMule e compagni perchè non ne ho necessità, però non è detto che un giorno non mi salti lo "sghiribizzo" di farlo...
    Ero già a conoscenza della possibilità del dual-boot ma, in tutta onestà, non penso di averne stretta necessità, una volta assicurata la piena compatibilità di files office (so che Access non gira su Mac ma io uso perlopiù Excel) e multimediali.
    Una cosa che vorrei invece sapere è: anche su Mac è necessario usare i tipici strumenti di Windows per garantire una sicurezza adeguata (firewall, antispyware e compagnia bella) o esistono programmi specifici?
    Il travaso dei profili di Firefox e Thunderbird (tutta la posta ricevuta ed inviata) è difficoltoso?
    Per la connessione adsl occorrono tipologie di modem/router particolari?
    Ho letto inoltre che iMac è già predisposto per la connessione bluetooth; quindi, per esempio, è sufficiente attivare il BT del cellulare per fargli leggere i dati oppure occorre anche installare il sw fornito nelle confezioni dei telefonini?
    Ma una cosa soprattutto mi piacerebbe sapere: non è che si finisce dalla padella alla brace - ovvero, invece che nelle grinfie di zio Bill finisci in quelle non meno rapaci di zio Steve????
    Spero non siano domande troppo sceme...


  7. #7
    Partecipante Galattico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,902
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    Andiamo con ordine...

    - scheda audio e masterizzatore, li puoi buttare... oramai, a prescindere da quale sistema acquisterai, l'hw di base includerà prodotti migliori e più moderni... riciclarli sul nuovo sistema non ha senso... il masterizzatore esterno, puoi giusto usarlo come "riserva", ma oramai si cominciano a vedere i primi masterizzatori HD-DVD e Blue-Ray, quelli cd sono del tutto obsoleti...
    Ovviamente, in caso di acquisto di un Mac diventano superflui.

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    - Lo scanner sui sistemi *NIX (incluso mac e linux) se è usb e non è recentissimo quasi sicuramente puoi usare SANE per supportarlo.

    - La stampante è più delicata... su sistemi *NIX c'è cups che ha un db di dispositivi supportati davvero sconfinato, ma se è una win-printer (cioè una di quelle stampanti con la logica sostituita dal driver winsozz), potresti avere problemi...
    Sia la stampante (Stylus Photo 895ex) che lo scanner (Perfection 1240u Photo) erano corredati anche dei drivers per Mac; il MAC OS X li leggerà ugualmente o farà i capricci come Winzozz???

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    Infine due considerazioni:

    L'utilizzo di hw comune (come nel tuo caso) ma vetusto non è mai consigliabile... contando tutte le periferiche che hai citato, il risparmio complessivo rispetto ad un sistema nuovo "integrato" con le suddette, è non più di un centinaio di euro abbondante...
    Se dovessi ricomprarmi scanner e stampante di fascia analoga (allora sono costati circa 500.000 lire cadauno, non so se rendo l'idea...), spenderei ben più di 100 euro, col risultato di trovarmi dei cadaveri ogni volta che Winzozz farà altre "modifiche"; senza contare, poi, l'impatto ambientale negativo derivante dall'essere costretti a sostituire periodicamente l'hw.
    Preferirei spendere qualcosa in più adesso per l'acquisto di un Mac e smetterla di "preoccuparmi" per un bel pò....


    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    Quanto al sistema, permettimi di suggerirti di includere tra le scelte anche linux (magari con una distro user-friendly come ubuntu)... non è molto differente come approccio da MacOsX ma "i costi" sono nettamente inferiori...
    Originariamente avevo preso in considerazione anche questa ipotesi; peraltro, già dalla metà dello scorso anno, dispongo di un cd di installazione di Ubuntu (non so proprio che versione sia ma sarà quasi certamente superata) ma, da quel poco che ho avuto modo di vedere, Linux non è proprio così "amichevole" come lo dipingi tu anche se è, ovviamente, una valida alternativa a Winzozz.
    Più avanti cercherò di investire meglio sulla sua conoscenza, se non altro anche per cultura personale, ma - per l'immediato - temo di non avere molta altra scelta...

  8. #8
    Partecipante SUPER-BIG! L'avatar di Maigret
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    116
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Provo a rispondere a tutto, secondo le mie conoscenze...

    >le attività che mi interesserebbe sostanzialmente poter gestire sono: scansione e
    >gestione di documenti o immagini,

    Nessun problema, ho letto che hai hardware Epson, è con certezza quello che meglio sviluppa driver per Mac.

    >acquisizione e gestione di file multimediali (es.: Youtube, riversamenti da VHS a dvd, >masterizzazione ed eventuale editing di Lp, cd e dvd, ecc.),

    Nessun problema per YouTube, e tanti piccoli vantaggi rispetto a Win che scopriresti pian piano.
    Su VHS-dvd passo.
    Masterizzazione, possibile di default dal sistema operativo (in maniera molto più evoluta che Win), poi tutti acquistiamo Toast Titanium di Roxio, che è il miglior software di masterizzazione che io abbia mai visto (assai meglio di Nero)
    Editing, beh... Il Mac è il computer più usato in ambito multimedia. Troverai dal freeware a software che costano migliaia di euro.

    >gestione di files Office e Acrobat (anche conversione),

    Office esiste per Mac, ad esclusione di Access. La compatibilità è totale. Ovviamente, costa molto.

    Per i file PDF, ti do una buona notizia (chissà perché non è una cosa molto più risaputa...): non hai alcun bisogno di Acrobat! Il MacOS gestisce nativamente i file PDF. In pratica, ogni file che si può stampare può essere salvato in PDF, persino criptato o compresso, dallo stesso dialogo di stampa. Safari, il browser, non necessita di plugin, e un file PDF si apre in Anteprima, il visore documenti universale del Mac.

    >navigazione Internet con annessi e connessi

    Ottima e abbondante. L'unica cosa che non funziona sono i siti che usano controlli ActiveX.

    >possibilità di installare un sintonizzatore tv USB per la visione e l'eventuale cattura su >hard disk dei programmi.

    Io ce l'ho, in digitale terrestre. Ti consiglio i prodotti ElGato (che sono poi Hauppauge...), che vengono venduti in bundle con il software EyeTV, attraverso il quale il Mac si trasforma in un PVR. Puoi persino impostare una registrazione e spegnerlo: si accende da solo 2 minuti prima dell'inizio... Quanto programmi devi installare su Win per fare una cosa del genere?

    >Non ho mai fatto uso di eMule e compagni perchè non ne ho necessità, però non è detto >che un giorno non mi salti lo "sghiribizzo" di farlo...

    aMule

    >Ero già a conoscenza della possibilità del dual-boot ma, in tutta onestà, non penso di >averne stretta necessità, una volta assicurata la piena compatibilità di files office (so che >Access non gira su Mac ma io uso perlopiù Excel) e multimediali.

    Una cosa sui file multimediali video. Quicktime non gestisce nativamente Divx e formati Win. La prima cosa da fare è installare 2 plugin chiamati Flip4Mac (compatibilità Win) e Perian (Divx, 3ivx, molto altro). Se devi fare anche encoding Divx, anche il plugin originale (non confligge con Perian).

    >Una cosa che vorrei invece sapere è: anche su Mac è necessario usare i tipici strumenti >di Windows per garantire una sicurezza adeguata (firewall, antispyware e compagnia >bella) o esistono programmi specifici?

    Il firewall è integrato nel sistema, di default è disattivo, un clic ed è attivo (MacOS è uno unix). Contiene già le eccezioni per i software più diffusi che necessitano di porte aperte.

    Buona notizia: non esistono virus reali per MacOS, solo esperimenti di laboratorio. Non esiste Spyware. Esistono antivirus e antispyware, del tutto inutili e che nessuno installa. Dimenticherai in 3-7 giorni l'angoscia da spy-virus. In più, Safari blocca in automatico i popup, e se vuoi pure i banner.

    >Il travaso dei profili di Firefox e Thunderbird (tutta la posta ricevuta ed inviata) è >difficoltoso?

    io non l'ho mai fatto, ma esistono tutorial appositi in rete. Per la posta, io consiglio di passare al protocollo IMAP (i maggiori provider italiani lo supportano). Così, la tua posta è in remoto, e a tua disposizione da qualunque computer ti connetta.

    >Per la connessione adsl occorrono tipologie di modem/router particolari?

    Assolutamente no.

    >Ho letto inoltre che iMac è già predisposto per la connessione bluetooth; quindi, per >esempio, è sufficiente attivare il BT del cellulare per fargli leggere i dati oppure occorre >anche installare il sw fornito nelle confezioni dei telefonini?

    BT e WiFi 811n... Un iMac è compatibile di default con moltissimi telefoni cellulari. Sul sito Apple, cerca iSync (il software di sincronizzazione integrato nel sistema operativo), e guarda la lista dei telefoni compatibili. Io ho un N70, e lo è (anche se con un trucco lo è molto di più...). Nokia ha appena cominciato a sviluppare una (pessima) beta si una suite per Mac (causa iPhone incombente). Io la trovo superflua.

    >Ma una cosa soprattutto mi piacerebbe sapere: non è che si finisce dalla padella alla >brace - ovvero, invece che nelle grinfie di zio Bill finisci in quelle non meno rapaci di zio >Steve????

    No. Si passa dall'odio per chi ci ha dominato per anni alla venerazione per chi ci ha donato la luce. Noi utenti Mac siamo una setta di fanatici, e Steve Jobs il nostro guru (c'è vasta letteratura in materia...).

    >Spero non siano domande troppo sceme...

    Al contrario! Usa la forza, Luke... Abbandona il lato oscuro...

    Ti aspettiamo

    M

  9. #9
    Partecipante Galattico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,902
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maigret Visualizza Messaggio
    Provo a rispondere a tutto, secondo le mie conoscenze...
    Caro Maigret, oltre al mio personale ringraziamento, sappi che ti sei sicuramente guadagnato una fetta di paradiso, proprio vicina al tuo guru...
    Pertanto, io proseguo con le domande (e la fetta diventerà una torta... )!
    A proposito di Quicktime, io ho mantenuto sul mio pc, sia a casa che in ufficio, la versione 6.5 perchè permette la memorizzazione nella cache di Firefox di tutti i filmati multimediali .mpg, .mpeg, .avi, e .mov che vengono aperti all'interno delle proprie schede; da quello che mi è dato sapere, attualmente tale funzionalità sembrerebbe sia consentita unicamente con il Quicktime Pro: confermi? Qual'è l'eventuale costo per l'upgrade?
    E sempre a proposito di multimedia, visto che occorre installare dei plugins per la visualizzazione di alcuni files, non sarebbe allora meglio installare Videolan che pare li legga quasi tutti senza necessità di codecs?
    Apprendere, poi, che col Mac ci si dimentichi di cosa siano virus, spyware, worm, trojan e simili "amenità", è semplicemente sconvolgente...
    Un'eventuale opzione a cui ho inoltre pensato, nell'ottica di non dissanguarmi in un sol colpo, era di acquistare il Mac mini, con cui potrei continuare ad utilizzare parte del mio hardware; alla base della tentazione per l'acquisto dell'iMac c'era, invece, la prospettiva di non vedere più cabinet, cavi e cavetti sparsi: tu che mi consigli? L'iMac però è troppo bello....
    Ho notato che i monitor di tutti gli Apple sono di tipo "widescreen" (la definizione non sarà corretta ma rende bene l'idea); in caso optassi per il Mac mini, vedrei qualche distorsione nelle immagini con il mio lcd 17" tradizionale? La domanda potrà sembrare un pò cretina ma, avendo visto che il menù delle icone è notevolmente ampio e rimane fisso sul fondo dello schermo (e sembra esclusivamente concepito per quella tipologia di monitor), mi era sorta questa perplessità.
    Per scrupolo ho anche dato un'occhiatina sulla baia per prendere in considerazione l'eventualità di un usato sia per iMac che per Mac mini: pensi sia il caso? Dai prezzi di alcune inserzioni mi è già passata la fantasia...
    Last but not least: esiste la possibilità di ripristinare il sistema ad una configurazione precedente nel caso un'operazione non andasse a buon fine? Per il mio computer di casa utilizzo Go Back della Roxio, che è davvero una mano santa: c'è un analogo anche per Mac?
    Muchissimas gracias con toda l'alma y todo el corazon!!!


  10. #10
    Partecipante SUPER-BIG! L'avatar di Maigret
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    116
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Beh, la prospettiva dell'eternità al fianco di Steve è un incentivo troppo forte, quindi continuo a rispondere alle tue domande!

    Su Quicktime, rispondo partendo dalla fine: sì certo, Videolan è la panacea di tutti i mali, se qualcosa non si apre con VL, non si aprirà mai... Però, in un Mac Quicktime (che è alla versione 7.2) è il cuore del sistema audio-video. Ogni file sonoro e video si apre con Quicktime (e iTunes stesso non ne è che un'interfaccia con un database, in fondo); quindi, io avverto l'esigenza di potere usare QT per aprire tutti i file multimedia, e consiglio a tutti l'installazione di quei plugin, piuttosto che dare a alcuni tipi di file Videolan come lettore predefinito. Anche qui, questione di gusti.
    L'upgrade a Pro consente di salvare QUALSIASI file si stia riproducendo... Costa 30€.

    Non solo con un Mac perderai il ricordo di virus, spyware, malware, ma anche il ricordo dell'infame pannello "Disinstalla Applicazioni". In un Mac, per disinstallare un'applicazione, salvo poche eccezioni, si butta nel cestino...

    Un consiglio di acquisto, beh, è sempre difficile, e tu stesso hai messo in luce i pro e i contro delle 2 soluzioni. Io ho preso un iMac senza pensarci, ma non è detto che abbiamo le stesse esigenze. Personalmente, sconsiglio l'usato sempre (come sapere le condizioni reali di una macchina?). Adesso, è un momento in cui gli iMac vecchi (che poi tanto vecchi non sono) vengono venduti con forti sconti.

    In ogni caso, non ti preoccupare: gli iMac hanno schermo panoramico 16/10, e non si toccano mai le impostazioni di sistema relative al display, ma ci sono, sono molte, e hanno risoluzioni adatte a ogni tipo di monitor. Poi, non ti preoccupare del "menù delle icone" (che si chiama Dock, e fa molte più cose di quante immagini): si può ridimensionare, personalizzare, nascondere, rendere visibile solo al tocco.

    Infine: GoBack, ora Symantec, non esiste per Mac. Esistono però ottimi software di backup (SmartBackup, Sync) e software come SuperDuper, che clonano addirittura l'intero sistema operativo su un disco esterno. Ma... il destino dei software di backup è pessimo nel mondo Mac. Quando (a ottobre?) uscirà Leopard, cioè MacOS 10.5, conterrà nativamente una funzione chiamata "Time Machine". Sì, fa esattamente quello che stai pensando dopo aver tradotto il nome.

    Spero di essere stato esauriente. Continua nel tuo viaggio... La luce è vicina...



    M

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social