Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21

[Calcio] Parma che è successo?

  1. #1
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,341
    Post Thanks / Like

    Question [Calcio] Parma che è successo?

    E non parlo della sconfitta, imho i gialloblu hanno giocato meglio della fiorentina per buona parte della prima frazione... parlo della città e dello stadio, che avevo sempre assunto come esempio positivo di civiltà sportiva. Ma non oggi... davvero poco fair play a Parma, sia in campo ma soprattutto dagli spalti. Dalla curva infatti sono piovuti i fischi al momento del "terzo tempo" di fine gara, un momento peraltro disertato da molti calciatori del Parma. A contribuire al clima non certo edificante le continue e vicendevoli punzecchiature (dalla curva anche cori razzisti a iosa) verso Mutu.
    Vedasi anche numerosi articoli della stampa nazionale, che brutta storia Per fortuna Mutu è superiore, ma dopo la brutta esperienza di Roma (ipotizzabile) di Parma ci son rimasto male... al di là di fedeprovenza era sempre stata una delle mie trasferte preferite proprio per la gente sic

  2. #2
    Partecipante Logorroico L'avatar di fedeprovenza
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    lago di garda(sud ovest)
    Messaggi
    3,223
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Ho visto qualcosa anch'io in tv, e sinceramente son dispiaciuto. Certi cori e certe offese non le tollero e fanno più male proprio perchè vengono dalla propria parte. Esprimo solidarietà alla Fiorentina ma non vorrei che l'intera Parma, per un singolo episodio, fosse infamata. Sei stato al Tardini?
    SIM PRINCIPALE: 328 WIND - 24orelight+pieno wind+noi wind old+pieno sms
    ...PROUVENçO...
    Trenofilo incallito-->http://picasaweb.google.it/fedeprovenza

  3. #3
    Partecipante Logorroico L'avatar di gioi
    Data Registrazione
    May 2004
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,545
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Semplice il terzo tempo è l'ennesima cavolata delo showbiz... è qualcosa estranea al calcio, come il concetto di fair play...

    Cioè, sull'idea, spontanea, della Fiorentina, non ho nulla da dire... ma questa imposta...

    è fantastico vedere gente ammonita per perdita di tempo (ieri sia in empoli-reggina che catania-juve, ed oggi in atalanta-roma) dar sfoggio di fair play con il terzo tempo...

    l'ennesima ipocrisia di uno sport che non è più sport...

    Che fine ha fatto il mitico : "picchio De Sisti" di Oronzo Canà?
    Programming today is a race between software engineers striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots. So far, the universe is winning.
    My Blog: Antonio's WeBlog


  4. #4
    Partecipante Mistico L'avatar di desideria
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    408
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Concordo con Gioi, un conto è farlo come gesto spontaneo come fece la Fiore, ed un conto è imporlo come una regola a fine partita, perde di significato e spontaneità, quindi nn ha valore.......
    Anche se va detto che in Italia le cose giuste vanno sempre imposte...in tutti i campi...

    per quanto riguarda i cori razzisti Mutu ha ricevuto anche la solidarietà di Ferdinand Coly (nn so se ho scritto correttamente il nome) difensore di colore del parma, che a sua volta è rimasto alquanto schifato dall'accaduto......
    Come diavolo fai a dire che ami una persona sola,
    quando al mondo ce ne sono milioni che potresti amare molto di più,
    e la sola stronzata che ti fa parlare è il fatto che non le conoscerai mai nella tua vita...
    L'amore è una forma di pregiudizio, si ama ciò di cui si ha bisogno.

  5. #5
    Ambasciatore ONU L'avatar di FabiO.
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Località
    da qualche parte in giro...
    Messaggi
    9,053
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Non sono d'accordo ne con gioi ne con desideria.
    Il calcio è uno sport e sono convinto che quella del 3° tempo sia uno degli aspetti più belli che il calcio abbia introdotto negli ultimi....20/30 anni.
    E' chiaro che la sportività come il fair play non arriva dall'oggi al domani, ne tanto meno può essere obbligatoria, ma in un'atmosfera come quella di Parma, Roma o altri stadi dove ci sono stati episodi dubbi, questo gesto è servito a calmare gli animi. Oggi ci sono stati i fischi, domani ci sarà indifferenza, nel futuro si spera arrivino gli applausi.
    Durante una partita si deve mettere tutto l'agonismo possibile ed immaginabile, ma alla fine giustizia o ingiustizia è importantissimo dare un segnale di tranquillità, anche se ad alcuni può sembrare ipocrita occorre andare un pò oltre le normali considerazioni da Bar dello Sport.

  6. #6
    Partecipante Mistico L'avatar di desideria
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    408
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Nn ho detto che sia del tutto negativa come iniziativa, magari col tempo come hai detto tu darà i suoi risultati, solo trovo assurdo che certe cose che dovrebbero nascere spontanee, debbano invece venir imposte, così mi sa tanto di "bacio di Giuda"
    Come diavolo fai a dire che ami una persona sola,
    quando al mondo ce ne sono milioni che potresti amare molto di più,
    e la sola stronzata che ti fa parlare è il fatto che non le conoscerai mai nella tua vita...
    L'amore è una forma di pregiudizio, si ama ciò di cui si ha bisogno.

  7. #7
    Partecipante Logorroico L'avatar di gioi
    Data Registrazione
    May 2004
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,545
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Guarda Fabio io parlavo del "Terzo Tempo" come imposizione, non come gesto spontaneo...

    Nel Rugby (ma anche nella pallavolo) è una regola non scritta, che è divenuta parte del cerimoniale... qui invece è diventato la solita norma all'italiana, a cui, vedrai, più avanti si attaccheranno per ricorsi ecc ecc (un po' come la responsabilità oggettiva che IMHO è un concetto sacrosanto).

    Non è questione di Ipocrisia, ma proprio di no-sense... Si chiede di applaudire una squadra che dopo esser passata in vantaggio invece di giocare fa melina?

    Che razza di applauso è?

    è un gesto bellissimo quello della Fiore, che davanti ad un avversario che ha giocato non solo bene (perchè la Fiorentina non è che ha fatto schifo), ma anche meglio gli ha tributato "l'onore delle armi"...

    ma dopo una partita orrida come quella di Sabato sera a Catania (più delle altre), applaudire le squadre è davvero
    Programming today is a race between software engineers striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots. So far, the universe is winning.
    My Blog: Antonio's WeBlog


  8. #8
    Ambasciatore ONU L'avatar di FabiO.
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Località
    da qualche parte in giro...
    Messaggi
    9,053
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da desideria Visualizza Messaggio
    Nn ho detto che sia del tutto negativa come iniziativa, magari col tempo come hai detto tu darà i suoi risultati, solo trovo assurdo che certe cose che dovrebbero nascere spontanee, debbano invece venir imposte, così mi sa tanto di "bacio di Giuda"
    credo che sia nato spontaneamente in Fiorentina-Inter e, il pubblico sportivo, ed i dirigenti del calcio italiano sono rimasti piacevolmente colpiti da un gesto spontaneo, allora perchè non estenderlo come prassi?
    Voi dite perchè imporlo? Perchè da noi le cose o si impongono o non vengono prese in considerazione. Poi...se vogliamo fermarci a riflettere sull'imposizione, se tutte avessero un fine sociale sarebbero benvenute
    Al bacio di Giuda resta sempre l'immagine del bacio, e se proprio vogliamo dirla "cattolicamente" ad un bacio di Giuda c'è sempre il perdono

  9. #9
    Ambasciatore ONU L'avatar di FabiO.
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Località
    da qualche parte in giro...
    Messaggi
    9,053
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    Guarda Fabio io parlavo del "Terzo Tempo" come imposizione, non come gesto spontaneo...

    Nel Rugby (ma anche nella pallavolo) è una regola non scritta, che è divenuta parte del cerimoniale... qui invece è diventato la solita norma all'italiana, a cui, vedrai, più avanti si attaccheranno per ricorsi ecc ecc (un po' come la responsabilità oggettiva che IMHO è un concetto sacrosanto).

    Non è questione di Ipocrisia, ma proprio di no-sense... Si chiede di applaudire una squadra che dopo esser passata in vantaggio invece di giocare fa melina?

    Che razza di applauso è?

    è un gesto bellissimo quello della Fiore, che davanti ad un avversario che ha giocato non solo bene (perchè la Fiorentina non è che ha fatto schifo), ma anche meglio gli ha tributato "l'onore delle armi"...

    ma dopo una partita orrida come quella di Sabato sera a Catania (più delle altre), applaudire le squadre è davvero
    Ok allora vedila in questo modo.
    Il calcio non ha fair play, gli altri sport si, questa "imposizione" serve ad obbligare le parti a scambiarsi i saluti a fine partita, quindi è un obbligo di fair play.
    Nel calcio ci sono pressioni, attenzioni, soldi che in altri sport non ci sono, quindi è visto al limite tra sport e business (più propenso verso questo ultimo), perchè non dare un'immagine più corretta, senza violenza, che sta a far capire al pubblico (bambini in primis), a chi sta a casa che in questo sport, vittoria o sconfitta, è possibile essere amici? o dobbiamo sempre pensare che dall'altra parte non c'è un avversario ma un nemico?
    Non potete pretendere che i fischi di parma invalidano questo gesto, perchè in altri stadi (la maggior parte) gli applausi ci sono stati.
    Date tempo al tempo, a nessuno piace perdere, aprire una breccia in una cultura rude come quella del calcio non è cosa semplice, ma se anche i tifosi "intellettuali" si mettono a disquisire su un gesto innocuo e benevolo come questo allora non resta che cambiare sport

  10. #10
    Partecipante Logorroico L'avatar di gioi
    Data Registrazione
    May 2004
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,545
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Il problema del calcio e più in generale dello sport sono le televisioni ed i media in genere... A parte che gli eventi sportivi, così come quale trasmissione televisiva, sono ormai solo un piacevole stacchetto tra tonnellate di spot pubblicitari (che altrimenti non guarderebbe nessuno!).

    Il potere delle televisioni è tale che vorrebbero edulcorare tutto!

    Però c'è un piccolo problema: lo sport è (salvo rari casi) essenzialmente violenza, non necessariamente fisica, ma violenza...

    Anche senza guardare al calcio, basta vedere i "gesti tecnici" che esaltano il pubblico in un po' tutti gli sport. Nella pallavolo c'è la schiacciata, il gesto con cui si imprime un violento schiaffo alla palla, in maniera da renderlo imprendibile all'avversario... E nel basket? I più applauditi campioni sono quelli che schiacciano in faccia all'avversario, o ne stoppano violentemente (nel senso del gesto tecnico) l'andare a canestro. Il rugby poi premia il riuscire a divicolarsi (altro gesto fisico estremo) e scappar via con la palla...

    Insomma la violenza "sportiva", che si può chiamare "agonismo" se preferisci, è il cardine di ogni disciplina... e serve una grossa carica emotiva per poterla esercitare...

    il problema è che per le TV l'atleta umano, dovrebbe compiere il gesto atletico, e spegnere immediatamente l'afflusso di adrenalina, ed il pubblico esaltarsi per l'azione e poi subito mettersi seduto.

    Questo perchè le emozioni appassionano e fanno audience con annessi e connessi...

    Quando però si pretende di estendere quelle emozioni aldilà dell'evento sportivo (che genialata... altro bell'intermezzo a tanta tanta bella pubblicità), le emozioni sfuggono al controllo ed ecco i vari Raciti e Sandri...

    L'obbligo del Terzo tempo, è l'ennesima trovata per estendere le emozioni oltre la durata degli incontri... sono 5 minuti di trasmissione in più a costo zero, tante parole in più sempre a costo zero... e quindi più guadagni in fatto pubblicitario...

    Pensare che l'obbligo del terzo tempo sia un fatto di cultura sportiva è ammirabile, ma molto ingenuo...
    Programming today is a race between software engineers striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots. So far, the universe is winning.
    My Blog: Antonio's WeBlog


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social