Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20

Meno treni per gli italiani, tagli a Intercity e biglietterie

  1. #1
    Mondo3 Staff
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    2,322
    Post Thanks / Like

    Predefinito Meno treni per gli italiani, tagli a Intercity e biglietterie

    Il nuovo orario estivo delle Fs riduce l'offerta del 3%
    Moretti: senza soldi impossibile tenere il servizio notte


    Meno treni per gli italiani
    tagli a Intercity e biglietterie


    Certificato il flop della operazione-pulizia


    ROMA - Meno collegamenti con la Francia e con la Germania, qualche taglio secco su Intercity ed Eurostar che viaggiano semivuoti. Col nuovo orario estivo, operativo tra due settimane, e nel corso del 2008, l'azienda di trasporto guidata da Mauro Moretti darà una nuova stretta sulla produzione: i servizi passeggeri offerti, secondo i sindacati, caleranno del 3%. I passeggeri di Udine, Roma, Milano, il Brennero, Ventimiglia e più in generale Liguria e Toscana (dove si stanno scatenando già le proteste) dovranno rinunciare ad alcune coppie di treni o fare i conti con un numero ridotto di opzioni e di orari per spostarsi dalla propria città. La stretta comporterà inoltre la chiusura definitiva di 27 biglietterie tradizionali - quelle col ferroviere in carne ed ossa - vittime di Internet, delle prenotazioni online e delle macchinette automatiche. La scure cadrà anche sul cargo in crisi che mette a rischio la sopravvivenza del gruppo: gli impianti scenderanno da 314 a 198.

    Continua a leggere qui: Meno treni per gli italiani tagli a Intercity e biglietterie - economia - Repubblica.it

  2. #2
    Mondo3 Staff
    Data Registrazione
    Nov 2004
    Messaggi
    2,322
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Io più che altro mi chiedo come fanno a stare sempre in perdita se hanno praticamente il monopolio del mercato, alzano i prezzi ogni trimestre o quasi, e tutto sommato i treni sono parecchio usati...bah...

  3. #3
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,313
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    beh non c'è azienda ferroviaria che si avvicini minimamente a un bilancio di pareggio. La rete ferroviaria ovunque e da sempre ha più costi che ricavi che cadono sulle spese della collettività pubblica assieme a quella degli altri mezzi (le compagnie private dei bus sulle linee standard senza sussidi farebbero dei buchi che in confronto i treni sono d'oro...).

    Il problema è il continuo taglio dei treni a lunga percorrenza meno redditizi rispetto agli ES/AV... il che è un paradosso visto che imho il cavallo di battaglia è servire non solo Roma e Milano (dove abbonda l'offerta tra treno ed aereo, tra l'altro con la nuova AV bisognerebbe tagliare i finanziamenti alle compagnie aeree come in Francia visto quanto si è investito sul treno in quella tratta...), ma anche le altre centinaia di città dove - esclusa MAtera - le FS arrivano da sempre!

    Per i cargo altro discorso: entrasse in funzione la vera liberalizzazione del settore merci ci sono diverse società private già pronte (un paio hanno già loro convogli)

  4. #4
    Autorità Garante M3 L'avatar di Eros76
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Agrigento
    Messaggi
    4,024
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    E' il nuovo modo di ragionare, portare tutti ad usare le auto e fare centrali nucleari! Ah... nessuno ha sentito che 300 milioni di € per il prestito ponte all'Alitalia sono diventati, per decreto, soldi a fondo perduto?

  5. #5
    Ministro dell'Economia L'avatar di Uncle Scrooge
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    5,518
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    eros, mi spieghi il legame tra le 3 cose che hai scritto?

  6. #6
    Autorità Garante M3 L'avatar di Eros76
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Agrigento
    Messaggi
    4,024
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Uncle Scrooge Visualizza Messaggio
    eros, mi spieghi il legame tra le 3 cose che hai scritto?
    Non c'entrano nulla ma c'entrano in tutto... Non posso andare oltre, si parlerebbe di politica e, come sai, non possiamo. Ti chiedo scusa, effettivamente se scrivo qualcosa devo spiegare il perchè. Starò attento la prossima volta.

  7. #7
    Partecipante Logorroico L'avatar di Maxcanna
    Data Registrazione
    Apr 2004
    Località
    Milano
    Messaggi
    2,688
    Post Thanks / Like

    Thumbs down

    Citazione Originariamente Scritto da ryan Visualizza Messaggio
    Io più che altro mi chiedo come fanno a stare sempre in perdita se hanno praticamente il monopolio del mercato, alzano i prezzi ogni trimestre o quasi, e tutto sommato i treni sono parecchio usati...bah...
    Mi hai tolto le parole di bocca!
    Qualità perennemente in calo e prezzi perennemente in salita.
    E mi vengono a dire che devono fare dei tagli perchè sono in rosso?!
    Spendo parole per chi può capirle

  8. #8
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,313
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    oddio, per i convogli alta velocità la qualità non mi pare perennemente in calo.

    Sono convogli estremamente dignitosi e di tutto rispetto, anche tecnologico. Anche i Minuetto o i TAF per il traffico pendolare sono ottimi prodotti Alstom venduti anche a più celebrate ferrovie. Semmai è il sistema nazionale di trasporti veramente in affanno, ferrovie in primis (senza dimenticare anche settori che sembrano splendenti, ma se vedete quanto è pesante l'intervento pubblico anche per gli aeroporti minori - e spesso inutili - si può capire quanto questo paese debba lavorare per organizzare seriamente la propria logistica di spostamenti )

  9. #9
    Partecipante Logorroico L'avatar di fedeprovenza
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    lago di garda(sud ovest)
    Messaggi
    3,223
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    E' la mania di puntare (quasi) tutto sui grandi progetti, nelle ferrovie (sono comunque favorevole alla Tav, sia chiaro), come nelle opere pubbliche. Il rischio è falcidiare così ancora di più coloro che usano i mezzi pubblici.
    SIM PRINCIPALE: 328 WIND - 24orelight+pieno wind+noi wind old+pieno sms
    ...PROUVENçO...
    Trenofilo incallito-->http://picasaweb.google.it/fedeprovenza

  10. #10
    Partecipante Grafomane L'avatar di kiasso
    Data Registrazione
    May 2005
    Località
    Brixia
    Messaggi
    5,488
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Diciamo pure che ormai stanno alzando i prezzi talmente velocemente che disincentivano la gente a prendere il treno (se posso stare a casa lo faccio senza tanti problemi e le ferrovie si perdono i miei 24€).

    Per la cronaca: l'abbonamento settimanale andrà a costare quasi come metà mensile. Che dire
    Son tornato normale: 1 Sim (Tim Special Limited Ed.) e 1 Cellulare (Nokia 925). Mi rimangono però n-mila telefoni di scorta


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social