Thanks Thanks:  0
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13

Pagamento costi di recesso non dovuti

  1. #11
    Partecipante Logorroico L'avatar di Max3
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,714
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da callfan Visualizza Messaggio
    Niente, anche al mio secondo reclamo, in cui ho dettagliato per filo e per segno quanto accaduto, hanno risposto picche. Anzi, hanno risposto di rifarsi alla risposta del primo, che mi è stata comunicata solo vocalmente, perché per iscritto ho solo il rifiuto del reclamo!
    Basta, vado di conciliazione. Mi sono stufato. Questo fine settimana la compilo ed attendo l'udienza, quando mai sarà.

    Ma in udienza, che voi sappiate, possono rifiutarsi di riconoscere la responsabilità e fare scaricabarile su Tiscali, se effettivamente è colpa di quest'ultimo? Non che sia un problema perché in quel caso farei partire una seconda conciliazione verso Tiscali, ma è tanto per sapere...!

    Sent from my moto g(6) plus using Tapatalk
    Leggo solo ora questo thread.
    Hai pienamente ragione.
    Non perdere più tempo avvia conciliazione.

    [...] Ho fatto reclamo ed oggi mi hanno comunicato che la richiesta non può essere evasa, perché Tiscali ha inviato loro la richiesta di migrazione in data 5 Novembre, quindi oltre i 30 giorni che terminavano il 4 Ottobre.


    La migrazione poteva avvenire anche a marzo 2019...non sono problemi tuoi.
    Anzi: da quando è scattato l'aumento di Wind, tu non avendo accettato la rimodulazione avresti avuto il diritto di continuare a pagare la vecchia tariffa mensile fino al completamento della portabilità.
    Pertanto sono passibili anche di denuncia ad Agcom tramite modulo D, per violazione della delibera AGCOM 519/15/CONS.
    ...

  2. Likes faquick, Marcus91 liked this post
  3. #12
    Partecipante Logorroico L'avatar di Max3
    Data Registrazione
    Apr 2005
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,714
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Delibera Agcom 519/15/CONS

    Articolo 6:

    comma 2: Gli operatori informano con adeguato preavviso, non inferiore a trenta giorni, i clienti interessati delle modifiche alle condizioni contrattuali, e del loro diritto, se non accettano le nuove condizioni, di recedere senza penali né costi di disattivazione, nonché della possibilità di passare ad altro operatore. La volontà di recedere deve essere comunicata entro la data di entrata in vigore delle modifiche.

    comma 3: Il recesso ha efficacia a far data dall’entrata in vigore delle modifiche contrattuali se la relativa comunicazione perviene all’operatore prima di tale data e, in ogni caso, rende inapplicabili all’utente le nuove condizioni.

    comma 4: Nel caso in cui l’utente che ha esercitato il diritto di recesso chiede contestualmente il passaggio ad altro operatore, nel periodo tecnicamente necessario per tale passaggio, si applicano le condizioni previgenti alle modifiche di cui al comma 1. L’operatore, nel caso in cui non riesca tecnicamente ad impedire l’applicazione delle nuove condizioni contrattuali, provvede tempestivamente a stornare o a rimborsare all’utente le somme in eccesso eventualmente addebitate in virtù della modifica contrattuale.

    ---------

    Hai la prova che hai richiesto la portabilità a Tiscali il tale giorno?
    ...

  4. Likes faquick liked this post
  5. #13
    Partecipante Logorroico L'avatar di callfan
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    2,790
    Post Thanks / Like

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Max3 Visualizza Messaggio
    Delibera Agcom 519/15/CONS

    Articolo 6:

    comma 2: Gli operatori informano con adeguato preavviso, non inferiore a trenta giorni, i clienti interessati delle modifiche alle condizioni contrattuali, e del loro diritto, se non accettano le nuove condizioni, di recedere senza penali né costi di disattivazione, nonché della possibilità di passare ad altro operatore. La volontà di recedere deve essere comunicata entro la data di entrata in vigore delle modifiche.

    comma 3: Il recesso ha efficacia a far data dall’entrata in vigore delle modifiche contrattuali se la relativa comunicazione perviene all’operatore prima di tale data e, in ogni caso, rende inapplicabili all’utente le nuove condizioni.

    comma 4: Nel caso in cui l’utente che ha esercitato il diritto di recesso chiede contestualmente il passaggio ad altro operatore, nel periodo tecnicamente necessario per tale passaggio, si applicano le condizioni previgenti alle modifiche di cui al comma 1. L’operatore, nel caso in cui non riesca tecnicamente ad impedire l’applicazione delle nuove condizioni contrattuali, provvede tempestivamente a stornare o a rimborsare all’utente le somme in eccesso eventualmente addebitate in virtù della modifica contrattuale.

    ---------

    Hai la prova che hai richiesto la portabilità a Tiscali il tale giorno?
    Assolutamente! Ed ho allegato numerosi screenshot della richiesta, del reinvio del contratto e pure di una email del supporto Tiscali di fine ottobre in cui si scusavano per il ritardo, confermando che la pratica era in corso. Ho tutto per provare che la richiesta era già stata inoltrata!
    Se poi in conciliazione attribuiranno la responsabilità a Tiscali, mi rivarrò su di loro, non so più cosa dire...

    Sent from my moto g(6) plus using Tapatalk
    Vodafone Apple iPhone 7 Plus 128GB Jet Black con Special 10GB 10€
    Wind Tre Nokia 3310 2017 Dual SIM Blu con 3 FREE Unlimited Plus abb. 8GB

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social