Rumor sul bilancio di Wind Tre, CK Hutchison Holdings rimanda al mittente le accuse

di Martina Tortelli

Il rapporto odierno di GMT Research parla di possibili problemi contabili per CKH Holding (CKHH), con un focus sul bilancio di Wind Tre (contenuto per abbonati, ndr).

Rispondendo alle domande dei media, un portavoce di CK Hutchison Holdings Limited ha appena affermato che il Gruppo nega con forza l’insinuazione pubblicata nella relazione.

I rendiconti finanziari certificati del Gruppo sono rigorosamente conformi agli standard di informativa finanziaria di Hong Kong”, si legge nella nota. “Le questioni relative agli utili riportati dal Gruppo sono state divulgate interamente e in modo trasparente nei bilanci certificati del Gruppo in conformità ai principi contabili.
Per quanto riguarda il deconsolidamento del debito associato alle attività possedute […] anche queste sono riportate integralmente in accordo con i principi contabili applicabili e sono state riviste con le agenzie di rating. Queste revisioni si riflettono pienamente nei rating assegnati dal Gruppo da tutte e tre le agenzie.

Secondo il gruppo, il rapporto appare selettivo, prevenuto e materialmente fuorviante. Individua le voci di utili non in contanti ma non menziona le perdite non monetarie riportate […], il tutto in conformità con i principi contabili applicabili. Indica che il debito è stato de-consolidato nei bilanci di CKHH del 2018, ma non menziona il debito riportato in bilancio a causa delle attività di acquisizioni nel periodo“.

Pertanto, in sintesi, CKHH respinge completamente qualsiasi insinuazione su possibile irregolarità contabili.
Il Gruppo è pienamente impegnato per i più alti standard di corporate governance, trasparenza e responsabilità. La nostra reputazione in questo senso parla da sé“, si chiude la nota stampa.

CS – Source

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3