3 Italia, ancora un accordo per i Video on Demand

di Valerio Longhi

Continua l’impegno di 3 Italia sul fronte del “Video on Demand“.
Una nota stampa informa oggi dell’accordo tra H3G e Mondo Home Entertainment per la trasmissione di film su cellulare e personal computer in modalità “VoD”.
Mondo Home Entertainment – quotata alla Borsa Italiana e a capo del Gruppo attivo nell’acquisizione di diritti full right e nell’intero ciclo distributivo degli stessi (home video, diritti TV e new media) nonché nella distribuzione cinematografica attraverso Moviemax Italia – ha siglato due contratti con H3G S.p.A. per la cessione temporanea in licenza di un pacchetto di circa 30 film di notevole richiamo, per la trasmissione su cellulare e su personal computer in modalità Video on Demand.


Dal punto di vista economico, i due contratti (uno siglato da Mondo Home Entertainment e l’altro da Moviemax Italia, entrambi con H3G S.p.A.) prevedono il riconoscimento al Gruppo Mondo Home Entertainment da parte di H3G di revenue sharing collegate alla visione dei film sulle due piattaforme sopra citate, per un periodo di licenza variabile a secondo dei titoli da un minimo di due mesi fino ad un massimo di dodici a partire dal prossimo 25 agosto.

I film oggetto degli accordi, che fanno parte della library di Mondo Home Entertainment e della controllata Moviemax Italia, sono tutti di primo piano e di forte richiamo in sala; tra essi si segnalano “Parnassus, L’Uomo che voleva ingannare il diavolo”, “From Paris with Love”, “Step Up 2” e “Slevin, Patto Criminale”.

E’ un accordo molto importante per la nostra società” – afferma Guglielmo Marchetti, Presidente di Mondo HE – “perché ci consente di stringere una partnership con un primario operatore mondiale nel settore delle telecomunicazioni, ma anche perché esso rappresenta una conferma ulteriore della qualità dei nostri prodotti e della nostra strategia di presidio di tutto il ciclo distributivo dei diritti

Commenta la news nella discussione dedicata.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3