Mondo3 su Facebook Mondo3 su Twitter Scarica l'App di Mondo3 per iPhone e iPad Scarica l'App di Mondo3 per Smartphone e Tablet Android

Mondo3 sempre insieme a voi!


Condizioni d'utilizzo

3 Italia, torna il trasferimento di chiamata!

Pubblicato da
il 25 novembre 2010

H3G e il trasferimento di chiamata. Una delle storie più sentite sicuramente dalla Community di Mondo3 e non solo.

Un servizio che, presente fin dalla nascita del gestore, è poi – più o meno improvvisamente - scomparso (era rimasto attivo solo verso le numerazioni di rete fissa italiana, ndr) e non più presente per la quasi totalità della clientela. Negli ultimi anni polemiche, cause e perfino interventi dell’AgCom hanno caratterizzato molte discussioni. Da oggi, come emerso già nel nostro forum, le cose cambiano e c’è un piacevole ritorno al passato.

A partire da oggi, 25 novembre, infatti il servizio di trasferimento di chiamata è stato reso nuovamente attivabile per tutta la clientela 3 e per le nuove Usim attivate.

NOTA BENE: nonostante la (chiara) data di attivazione indicasse la possibilità già da giovedì 25 novembre, la quasi totalità della clientela lamenta a tutt’ora l’impossibilità di attivare il servizio.  Maggiori informazioni sul forum.

Il servizio sarà attivabile su richiesta verbale dell’intestatario della Usim o del rappresentante legale tramite il Call Center.
Ovviamente, per mere ragioni gestionali, potranno farne richiesta solamente i clienti con usim voce (prepagate ed abbonamento) e non le Usim Dati.

Nello specifico per le schede ricaricabili il servizio viene riattivato su semplice richiesta del Cliente. Leggermente diverso è il caso degli abbonamenti: il trasferimento ai postpagati viene riattivato  sempre su richiesta del Cliente (intestatario dell’anagrafica o rappresentante legale),  ma non ci devono essere ne’ problemi di insolvenza,  ne’ segnalazioni in anagrafica. Agli abbonati infine verrà attivato il servizio solo dopo che siano già stati saldati almeno 2 conti telefonici.


Una nota infine varrà per tutti. L’utilizzo improprio del servizio di trasferimento di chiamata da parte del cliente determinerà la sospensione automatica delle chiamate voce e dati in uscita e la disattivazione del servizio. Ossia come è giusto che sia.

Commenta la news nel forum nella discussione dedicata alla riattivazione del servizio!

La notizia è stata aggiornata il 26 novembre, ore 22

Commenti

  1. […] novità era di fine 2010 quando, a richiesta esplicita, era tornato possibile chiedere l’attivazione del servizio di trasferimento chiamata sulla propria uSIM 3 Italia. Una decisione che seguiva una delibera AGCOM sullo stesso […]