AISLA_it_300x400_2

Lotta alla SLA: Novari nomina per la donazione Patuano, Bisio e Ibarra

di Redazione

AISLA_it_300x400_2Lotta alla SLA, nella settimana in cui #IceBucketChallenge ha raggiunto l’apice della viralità arriva anche a toccare il mondo della telefonia italiana.

Complice la giornalista e scrittrice Francesca Barra che ha nominato l’amministratore delegato di H3G, arriva proprio da 3 Italia il rilancio ai CEO dei “competitors” per sensibilizzare l’impegno a favore di AISLA, l’onlus italiana che si occupa della ricerca sulla SLA.

Vincenzo Novari rinuncia al bagno gelato, ma rilancia le donazioni indicando gli AD dei “concorrenti”: Marco Patuano di Telecom Italia, Aldo Bisio di Vodafone e Maximo Ibarra di Wind.

Questo quanto apparso su Instagram:

AISLA – Nel 1983 nasce AISLA Onlus, un’associazione indipendente avente la mission di diventare il soggetto nazionale di riferimento per la tutela, l’assistenza, la cura dei malati di SLA e per lo sviluppo della ricerca scientifica nel campo di una malattia neurodegenerativa che colpisce i motoneuroni e gradualmente limita l’attività muscolare. Al contempo, l’associazione si occupa di divulgare le informazioni relative alla malattia e di stimolare le Istituzioni e gli Organismi del Sistema socio-sanitario nazionale, regionale e locale ad una presa in carico adeguata e qualificata dei pazienti.

PER DONAREVersamento via Paypal o via conto corrente bancario/postale

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3