sms

Sms a pagamento non richiesti: esplosione di reclami per “ContNtastic”

di Valerio Longhi

smsPioggia di richieste d’aiuto, sul sito dell’Associazione Basta Bollette, per la disattivazione del servizio a pagamento ContNtastic. L’insidia, che questa volta arriva dalla Spagna, si è imbattuta sui clienti dei maggiori operatori di telefonia, in particolare su quelli di H3G.

Gli SMS ricevuti dagli utenti, che mai hanno richiesto di abbonarsi al servizio, provengono da uno 0689970065, per un costo settimanale di circa 5 € per tre SMS ricevuti.

Quel che più stupisce di ContNtastic è la difficoltà di disattivazione, motivo per il quale numerosi utenti hanno scelto di rivolgersi a Basta Bollette.

L’Associazione, attiva da tempo nel campo della lotta all’attivazione servizi non richiesti, ha deciso quindi di avviare una verifica approfondita sulla legittimità di tali servizi. In particolare, il team di legali in forze a Basta Bollette ha voluto approfondire l’aspetto delle modalità di disattivazione, inadeguate rispetto all’aggressività con la quale viene attivato l’abbonamento.

Le prime valutazioni sul caso ContNtastic sono già state riportate sul portale ufficiale dell’Associazione, con un’informativa completa che rende conto delle strategie di tutela pensate per gli utenti. L’azione di Basta Bollette contro gli SMS Premium continua con la fornitura gratuita di tutti i moduli utili alla richiesta di rimborso e al reclamo, nonché la messa a disposizione di un form di assistenza, attraverso il quale si può entrare direttamente in contatto con l’équipe di supporto gratuito attivata da Basta Bollette.

L’associazione non esclude una denuncia all’AGCM per pratiche commerciali scorrette.

Per approfondimenti: https://bastabollette.it/telefonia/contntastic-disattivazione-rimborso/

CS

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3