Matrimonio 3 Wind

Il questionario che spaventa H3G e Wind: i dubbi delle autorità antitrust sulla fusione

di Redazione

3WindLa notizia circola da ieri e, come per la fusione britannica tra O2 e 3UK, si focalizza sulle preoccupazioni (previste) derivanti dall’unione tra Tre e Wind.

Tra le fonti più autorevoli l’agenzia di stampa di Reuters che segnala che le “autorità antitrust europee temono un possibile aumento dei prezzi delle telefonate mobili in Italia come conseguenza della fusione fra Wind e 3, che darebbe vita ad un gruppo delle dimensioni di Telecom Italia e Vodafone e ridurrebbe da quattro a tre gli operatori del mobile”.

Hutchison Whampoa e VimpelCom hanno ricevuto, secondo la ricostruzione, le preoccupazioni di Bruxelles all’interno di un questionario inviato alle due società dove si sarebbe posta questa domanda: Secondo voi, la fusione avrebbe impatti sull’aggressività [commerciale] del nuovo gruppo H3g/Wind o di suoi segmenti (rispetto a quanto accadrebbe se non ci fosse l’operazione)?

Il questionario chiede anche se ci potrebbero essere aumenti dei prezzi da parte di Telecom Italia e Vodafone come conseguenza della fusione.

Secondo alcuni esperti di antitrust, riporta sempre l’agenzia di stampa, Hutchinson farà delle concessioni per ammorbidire la commissione offrendo l’accesso alla propria rete e alle frequenze alle società rivali.

Insomma, quel che è stato fatto in Austria e Irlanda.

via Reuters

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3