LunaPark fastweb

Fastweb è il nuovo gestore del Data Center di De Agostini Editore

di Redazione

MyFastwebFASTWEB ha rilevato la gestione dell’infrastruttura ICT di De Agostini Editore, in una logica di full outsourcing. Grazie a questo accordo, FASTWEB, oltre ai servizi di telecomunicazione voce e dati, fornisce all’editore una soluzione completa di  cloud computing,FASTCloud,  e tutti i servizi di sicurezza.

De Agostini Editore, attivo in 25 paesi, ha intrapreso sin dal 2012 un percorso di digitalizzazione dei processi, funzionale anche alla trasformazione del business, che, accanto ai prodotti tradizionali venduti attraverso edicole, librerie e grande distribuzione, affianca l’e-commerce di prodotti digitali e dei build up, i prodotti da costruire. In tale scenario De Agostini Editore affronta importanti sfide innovative, anche nell’organizzazione del modello della sua infrastruttura ICT, volte a migliorare l’agilità del business.

FASTWEB è stata scelta da De Agostini Editore, dopo avere verificato che i processi aziendali e le infrastrutture fossero pronte per il cloud, grazie alla competenza sulle soluzioni ICT e alla sinergia con i servizi di telecomunicazione.

Tutta la infrastruttura ICT di De Agostini Editore (per l’Italia e le consociate estere) è stata virtualizzata presso due diversi data center FASTWEB, a garanzia di maggior sicurezza. Tra le principali, sono state virtualizzate in FASTCloud, con soluzioni di Virtual Private Cloud, le applicazioni di ERP, il CRM, il Datawarehouse, il Document Management System. La soluzione Cloud è basata principalmente sulla offerta FastCloud IaaS (Infrastructure as a Service) con importanti componenti SaaS (Software as a service), per esempio di tipo ERP, oltre a componenti di Virtual Desktop.

FASTWEB è quindi responsabile di garantire il sistema di back up e le funzionalità di Disaster Recovery che prevedono livelli di servizio molto stringenti per assicurare in ogni momento la continuità aziendale. Inoltre la società garantisce, attraverso il proprio Security Operation Center, anche una gamma di servizi di sicurezza (Firewall, Antivirus e sistemi di Log Management).

Attraverso la soluzione implementata, De Agostini Editore ha potuto ottenere diversi benefici: l’infrastruttura on Cloud ha permesso di ridurre i costi, oltre a una maggiore flessibilità che consente di attivare o dismettere in modalità on demand risorse virtuali in funzione del business, senza l’onere di costi aggiuntivi per l’acquisizione di nuovo hardware. Inoltre con questa soluzione, l’Editore può fruire di tecnologie e competenze sempre aggiornate.

FASTWEB sta investendo in infrastrutture, piattaforme ,e competenze di sua proprietà per offrire alle aziende italiane i migliori servizi ICT” ha dichiarato Massimo Mancini, Direttore della Business Unit Enterprise di FASTWEB. “Il progetto, in cui De Agostini Editore ci ha scelto come suo partner,  è il risultato concreto di questa strategia e un esempio virtuoso di come il Cloud possa supportare il business aziendale con efficacia ed efficienza”.

“Estendere la collaborazione con FASTWEB, già leader nel settore delle telecomunicazioni, ai servizienterprise, ci consente una notevole semplificazione dell’architettura del nostro Data Center, ottimizzando la sua interconnessione con le reti private, internet e le relative performance. Tutto ciò con l’obiettivo di migliorare, per De Agostini Editore, gli attuali livelli di servizio e di massimizzare l’agilità dei costi di funzionamento IT”, ha dichiarato Gian Piero Pepino, Group Chief Information Officer di De Agostini Editore.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3