Digi Mobil, un nuovo MVNO su rete H3G per chiamare la Romania

di Valerio Longhi

Nuovo accordo sulla rete 3 Italia per un nuovo gestore virtuale etnico.

A fare la comparsa sulla struttura di H3G è Digi Mobil, un operatore orientato alla numerosa clientela rumena (“oltre un milione di residenti”, segnala il gestore).

A gestire la nuova compagnia RCS&RDS, uno dei principali gestore della Romania, che da tempo opera in vari mercati stranieri con lo stesso brand (si veda la Spagna). 

Attraverso i rilanci della stampa rumena oggi si sa che RCS&RDS, secondo le informazioni già online su digimobil.it, ha dato notizia delle prime offerte tariffarie disponibili: tra le più appetibili quella a 5 euro al mese con cui i clienti dispongono di una scheda con 300 minuti inclusi che possono essere utilizzati in Romania, Italia e Spagna.

Il servizio, come già anticipato, è offerto in Italia da H3G e  quindi, come di consueto, necessita dell’uso di un telefono cellulare compatibile con le reti 3G.

Tra le speciali features quella del doppio numero: la sim Digi Mobil infatti contiene due numerazioni, una italiano e una rumena, con un credito comune che può essere utilizzato in qualsiasi momento nei due paesi senza dover attivare il roaming internazionale.

RCS & RDS non ha ancora fatto un annuncio ufficiale sulla disponibilità di nuovi servizi, ma le informazioni che compaiono sul sito DigiMobil.it in Italia hanno fatto la loro comparsa su numerosi quotidiani locali. Tra cui anche le tariffe per le chiamate originate in Italia che, oltre al costo al minuto di cui nell’immagine a destra, sono applicate solo all’esaurimento dei 300 minuti inclusi: da notare lo scatto alla risposta di 15 ct. per chiamata., mentre i minuti inclusi sono senza scatto alla risposta con una tariffazione a scatti di 15 secondi (15/15).

| via Hotnews.ro

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3