PosteMobile: nuova App Self-Care: 160 Call Center

di Fabrizio Castagnotto

PosteMobile ha rilasciato in queste ore un’App gratuita dedicata ai propri clienti. Si chiama molto semplicemente 160 Call Center e permette di eseguire varie operazioni di Self-Care direttamente dal proprio smartphone (Android o iPhone).

Vediamo meglio nei dettagli, comunicati da Poste Mobile, le funzionalità dell’applicazione.

PosteMobile presenta “160 Call Center” la nuova applicazione mobile gratuita che permette di eseguire operazioni di SelfCare direttamente dal proprio smartphone.

Oltre all’accesso diretto al sito PosteMobile e alla Fan Page di PosteMobile su Facebook (la navigazione è tariffata in base al piano attivo sulla SIM), l’applicazione “160 Call Center”  rende disponibili, con immediatezza e semplicità, numerose sezioni dedicate:

  • Riepilogo dati: per visualizzare il credito residuo disponibile sulla SIM (credito totale oppure distinto in credito acquistato e bonus di credito ricevuti, oltre alla data di scadenza entro la quale vanno utilizzati); il piano tariffario attivo sulla SIM;  il profilo del cliente (Privato, Libero Professionista o cliente Business con Borsellino Personale attivo).
  • Servizi e promozioni attive: per verificare sia le opzioni e/o le promozioni attive sulla SIM e le relative date di attivazione, sia l’utilizzo di bonus e contatori previsti da ciascuna offerta (voce, sms e internet).
  • Visualizza ricariche: per visualizzare l’elenco delle ricariche effettuate negli ultimi tre mesi, con indicazione dell’importo, della data e del canale di ricarica.
  • Traffico: per verificare i dati di traffico (voce, sms, dati) impostando il periodo di interesse (“mese corrente”, “ultimi sette giorni”, “oggi” o “un giorno specifico” compreso negli ultimi sei mesi). Per ciascun evento di traffico è inoltre possibile visualizzare data, ora e costo sostenuto.
  • Richiedi supporto operatore: per inviare una richiesta di informazioni o supporto al Servizio Clienti PosteMobile  ed essere contattati direttamente da un operatore.
  • Verifica numero PosteMobile: per sapere se il numero di cellulare che si intende chiamare è un numero PosteMobile.
  • Stringhe di configurazione: per  configurare i servizi di gestione chiamata come il servizio SMS, la segreteria telefonica, l’inibizione del numero chiamante, la restrizione delle chiamate uscenti e il trasferimento di chiamata.


Per utilizzare l’applicazione è sufficiente essere registrato all’area personale del sito postemobile.it ed usare le stesse credenziali. E’ accessibile sia ai clienti Privati che ai clienti Business (questi ultimi devono aver attivato l’opzione Borsellino Personale).

L’App “160 Call Center” funziona sia in copertura 3G sia in WiFi ed è disponibile per i cellulari Android e iPhone e quindi scaricabile da Android Market e iTunes.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3