wind-infostrada

Anche Infostrada aumenta il canone: si passa dalla fatturazione mensile a quella ogni quattro settimane

di Andrea Trapani

Infostrada informa che, a seguito dell’evoluzione di mercato e per esigenze di armonizzazione con altri servizi Wind, ai sensi e per gli effetti delle Condizioni Generali di Contratto, a partire dal mese di settembre 2016 i canoni e i contenuti delle offerte in abbonamento Wind Infostrada si rinnoveranno ogni 4 settimane invece che mensilmente.

Pertanto il conto telefonico sarà emesso ogni 8 settimane invece che bimestralmente.

Come previsto dall’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, qualora il cliente non accetti la variazione sopra indicata, potrà esercitare il diritto di recesso dai servizi WIND Infostrada o passare ad altro operatore senza penali né costi di disattivazione entro il 31 agosto 2016, dandone comunicazione con lettera raccomandata A.R. al seguente indirizzo:

WIND Telecomunicazioni SpA  
Servizio Disdette
Casella Postale 14155
Ufficio Postale Milano 65
20152 Milano.

Qualora il cliente decida di recedere e alla linea interessata dalla presente proposta di modifica sia associato un contratto per l’acquisto rateizzato di un prodotto (telefono, Tablet, etc.) in corso di vigenza, le rate residue contrattualmente previste saranno addebitate in un’unica soluzione.

Per ulteriori informazioni si contatti il servizio clienti 155

via wind.it

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3