CdA Telecom, sì al mandato per integrazione con H3G

di Redazione

Una nota stampa racconta in sintesi l’atteso CdA Telecom di oggi sulla possibile integrazione con 3 Italia.

telecom-3

Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia, riunitosi oggi sotto la presidenza di Franco Bernabè, ha esaminato l’ipotesi di integrazione di 3 Italia e lo stato di avanzamento del progetto sulla separazione della Rete.

Il management ha riferito dei contatti preliminari intervenuti con 3 Italia e il suo azionista di controllo Hutchison Whampoa relativi a un percorso di integrazione di 3 Italia in Telecom Italia, eventualmente mediante conferimento o fusione per incorporazione, che il gruppo Hutchison Whampoa ha condizionato, tra l’altro, all’acquisizione di un’ulteriore quota azionaria in Telecom Italia, tale da farne l’azionista di riferimento della Società.

3 Italia

Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato la costituzione di un comitato ristretto, presieduto dal Presidente del Consiglio di Amministrazione (Consigliere Franco Bernabè) e composto dal Lead Independent Director (Consigliere Zingales), dal Presidente del Comitato per il Controllo e Rischi (Consigliere Catania) e dai Consiglieri Galateri e Linares, per verificare entro tempi ristretti l’interesse della Società alla prosecuzione del percorso.

Il Consiglio di Amministrazione ha altresì deliberato di dare mandato al management a definire il percorso operativo di fattibilità per la separazione della rete di accesso.

La Società precisa infine che il Consiglio di Amministrazione è stato, come di consueto, preceduto dalla riunione dei Consiglieri indipendenti.

Intanto ricordiamo le parole di Vincenzo Novari, Ad 3, rilasciate su Twitter: “Andiamo avanti per la nostra strada.Non ci facciamo distrarre dalle chiacchiere.Il mercato e’ l’unico giudice.”

Photo Credit @0nlyTw33it

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3