3 Italia: primi rimborsi per il caso del “credito azzerato”

di Andrea Trapani

In attesa di una risposta ufficiale da parte di H3G arrivano le prime buone notizie per gli utenti rimasti coinvolti nel caso del “credito azzerato”, ovvero da quei clienti che sono stati colpiti daladdebiti di contenuti mai richiesti sulla propria sim ricaricabile.

Infatti, alcuni clienti dichiarano sul nostro forum di aver ricevuto il rimborso del credito scomparso nei giorni scorsi e quella del riaccredito sembra la strada che 3 Italia prenderà per risolvere la questione.  Ancora comunque non sono noti i processi per l’eventuale rimborso se non quello delle prime testimonanzie già apparse su Mondo3.

Ulteriori approfondimenti intanto fanno arrivare i primi dettagli sul disguido che è avvenuto nei giorni scorsi.

A quanto pare, dagli elementi raccolti, sembra che ci siano stati problemi di errata tariffazione dal lato di un fornitore esterno di servizi legato ad H3G (alcuni “rumors” parlano di Ludonet, nda) che nella serata del 24 ottobre ha tariffato ad alcuni clienti contenuti VAS – per singolo importo pari fino a 50 euro – in modo da portare al totale esaurimento del credito delle sim ricaricabili interessate.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3