H3G, la partnership con Neomobile costa 180.000 euro: sanzione dall’Antitrust per pratiche commerciali scorrette

di Valerio Longhi

Ancora una multa dall’Antitrust, ancora per pratiche commerciali scorrette ed ancora una volta  per i servizi a valore aggiunto. Non cambiano neanche i protagonisti: una società di servizi assieme a 3 Italia ed a tutti gli altri immancabili gestori mobili italiani.

Un brutto vizio che è diventato una intollerabile costante nel rapporto tra gli operatori e i clienti. Stavolta nell’ordinanza dell’AGCM arriva una sanzione esemplare, per un totale di 1.160.000 euro, per le società Neomobile S.p.A., Telecom Italia S.p.A., Vodafone Omnitel, Wind Telecomunicazioni S.p.A. e H3G.

I quattro gestori e Neomobile, l’azienda nata nel febbraio 2007 dallo spin-off della divisione Mobile Vas di Teleunit, sono state infatti multate per pratiche commerciali scorrette relative a messaggi riguardanti un abbonamento settimanale per ricevere contenuti multimediali, senza che fossero chiariti i costi e le modalità di fruizione, inclusa la disattivazione. Insomma il solito vizio di questi servizi a valore aggiunto.

In particolare veniva attribuita enfasi alla gratuità degli SMS e alla possibilità di ricevere una suoneria gratis, omettendo che si trattava di abbonamento a un servizio di ricezione di contenuti multimediali, riportato in una nota di carattere e grafica sproporzionate rispetto al messaggio pubblicitario.

Andando nel dettaglio il totale della sanzione è stato così suddiviso:

  1. alla società Neomobile S.p.A. è stata irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 115.000 euro (centoquindicimila euro);
  2. alla società Telecom Italia S.p.A. è stata irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 315.000 euro (trecentoquindicimila euro);
  3. alla società Vodafone Omnitel N.V. è stata irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 285.000 euro (duecentottantacinquemila euro);
  4. alla società Wind Telecomunicazioni è stata irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 265.000 euro (duecentosessantacinquemila euro);
  5. alla società H3G S.p.A. è stata irrogata una sanzione amministrativa pecuniaria di 180.000 euro (centottantamila euro).
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3