3 Italia: primo stop al roaming nazionale con TIM: Torino

Alle 12 le prime zone senza più roaming Tim: 3 “taglia” alcuni comuni tra Veneto, Piemonte, Puglia e Sardegna

di Tommy Denet

3 Italia: primo stop al roaming nazionale con TIM: Torino

Annunciato come rumor oggi è diventato realtà, il roaming TIM è stato tolto in alcune aree coperte al 98% da 3 Italia.

Una nota alla rete vendita annuncia come “alle ore 12.00 (è stato) chiuso il roaming con TIM” in zone precedentemente segnalate tra cui alcuni comuni delle province di Padova, Rovigo e Venezia.

In queste aree la percentuale di roaming è inferiore al 2%, mentre  il roaming TIM, al di fuori delle zone coinvolte dallo spegnimento, sarà per il momento sempre disponibile.

Resta inteso che le condizioni delle offerte per tutti i clienti “3” NON varieranno affatto e l’eventuale traffico dati in roaming incluso nelle offerte, potrà sempre essere usato nelle aree NON coinvolte dallo spegnimento del roaming TIM.

In questa prima fase altri comuni coinvolti appartengono, oltre alle situazioni già citate, alle province di Torino, Bari e Cagliari.

Sul sito tre.it è apparsa anche la nuova definizione di “roaming nazionale non garantito”.

Una rivoluzione dopo anni in cui era dato per scontato.

 

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3