3 lancia Full Music3, il primo servizio flat in Italia di music mobile con download illimitato

di Andrea Trapani

Da martedì 15 luglio parte la promozione Nokia N82 Music Limited Edition: download e streaming delle canzoni gratis e illimitate per tre mesi. Questo il comunicato stampa.

3 Italia, la Mobile Media Company del Gruppo Hutchison Whampoa e leader del mercato UMTS in Italia con oltre 8,2 milioni di clienti, offrirà in esclusiva con il partner tecnologico One il primo servizio mobile in Italia con download illimitato di musica: consentirà di accedere ad una vasta libreria musicale e di scaricare i brani delle etichette Universal Music Group, BMG Music Entertainment e Warner Music Group direttamente sui videofonini di 3 Italia.

Con l’annuncio di Full Music 3 Italia introdurrà per la prima volta un servizio “All you can listen” che cambierà significativamente l’esperienza di vivere la musica sui cellulari. 3 Italia, leader della musica mobile in Italia, grazie all’accordo con le principali majors ancora una volta anticipa il mercato in termini innovativi e con l’accesso ad un catalogo ricco ed a prezzi competitivi consentirà ai clienti vecchi e nuovi di 3 di ampliare la propria music mobile experience: hits, playlist personalizzate e tanti generi musicali convergeranno sul videofonino in una vera e propria music station in mobilità, con la possibilità di scoprire tante novità ed i nuovi talenti emergenti della scena musicale mondiale.

Il servizio sarà disponibile inizialmente in versione “Music Limited Edition” per tutti i clienti di 3 Italia, che a partire dal 15 luglio, acquisteranno un cellulare Nokia N82 con Scegli 3 New, in comodato d’uso a partire da 0€ con un piano Abbonamento o con un piano Ricaricabile. L’offerta sarà valida fino al 14 agosto ed il servizio flat sarà esteso a breve ad altri cellulari dell’offerta di 3.

Full Music 3 sarà accessibile tramite un sms inviato al cliente oppure inviando un sms gratuito al 48387 con l’invito ad attivare l’offerta cliccando sul link dedicato al servizio. I clienti in questo modo potranno scaricare ed ascoltare gratis sul cellulare per i primi tre mesi le canzoni nel formato AAC+ ed in tecnologia DRM, senza limiti nè vincoli temporali, previa sottoscrizione di un abbonamento settimanale con rinnovo automatico al costo di 3€. Ogni settimana il cliente riceverà via sms/mms una newsletter ricca di novità.

Nella sezione “Speciale” saranno disponibili contenuti premium sotto forma di brani musicali dedicati che celebreranno gli eventi speciali del momento.

La categoria “Top Artist” raccoglierà gli artisti più famosi, con collegamenti alla pagina dove comparirà la monografia ricca di brani del cantante scelto.

L’area “Generi” sarà articolata in una macrocategoria, nella quale si potrà spaziare tra il Rock, il Jazz, il Blues fino al Pop, alla Dance, alla musica alternativa e tanto altro. Non mancano infine “Playlist” predefinite dalle quali sarà possibile effettuare l’ascolto in streaming.

I numeri della Musica Digitale nel Mondo

Il mercato globale della musica digitale è in costante crescita con un fatturato di 3 miliardi di dollari nel 2007, dove Web e Mobile si dividono il mercato al 50%. (fonte IPFI). I singoli download di canzoni sono cresciuti del 53% facendo registrare un fatturato pari a 1,7 miliardi di dollari, mentre sono ormai più di 6 milioni i titoli disponibili in rete attraverso le oltre 500 piattaforme legali diffuse in tutto il mondo. “Il 30% del business discografico è oggi digitale ed il mobile sta progressivamente integrandosi con il web tanto che il ritmo della sua migrazione sarà prevalentemente funzione delle politiche tariffarie degli operatori telefonici e della migrazione dei device, in un contesto in cui l’industria musicale e le case discografiche sono in continua trasformazione” (Sole 24 ore Nòva).

In Giappone il business di download dei brani sul cellulare ha superato le suonerie ed il 91% dei profitti della musica digitale proviene dal Music Mobile, grazie ad una penetrazione di 100 milioni di utenti di telefonia mobile e 70 milioni di terminali 3G dove l’operatore Ntt DoComo è leader assoluto del mercato.

In Italia l’intero indotto economico della musica digitale (internet e mobile) nel 2007 vale 16,7 milioni di euro e costituisce il 7% del totale del mercato discografico. Si è registrato un calo delle suonerie ed una sensibile diminuzione del comparto legato alle full-track mobile a causa di una possibile maturità raggiunta del segmento “suonerie” (fonte: ASK Bocconi): attualmente un utente su cento acquista musica da operatore mentre uno su dieci ascolta musica sul telefonino (ricerca M:Metrics).

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3