In attesa del lancio in Italia, Free Mobile aumenta i paesi inclusi arrivando in Messico

di Valerio Longhi

In Italia il gestore mobile di Iliad, atteso entro la fine di questo 2017, ancora non si fa vedere esplicitamente.
Ci sono state avvisaglie, rumors sul nome ma niente più.

In Francia però la casa madre continua con la sua politica di aggressione al mercato. Da oggi, ad esempio, annuncia che per i clienti con il piano Free Mobile (€ 15,99 / mese per gli abbonati Freebox, € 19,99 / mese altrimenti, ndr) ora possono utilizzare il loro bundle – che comprende fino a 25 GB / mese di roaming dati senza costi aggiuntivi – anche in Messico.

MONDO3 SU TELEGRAM | MONDO3 SU FACEBOOKMONDO3 SU TWITTER

Il paese centroamericano si aggiunge alla lista di stati dove si possono utilizzare minuti e SMS senza limiti nonché i GB compresi che, ricordiamo, comprendono Europa, i dipartimenti francesi d’oltremare, Stati Uniti, Canada, Israele, Australia, Sud Africa e Nuova Zelanda.

CS
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3