Iliad, “in Italia entro il 21 giugno” e con questo nome. Ma i ricavi del gruppo non crescono…

di Valerio Longhi

Oggi sulla “Stampa” Leonardo Martinelli, da Parigi, fa il punto sull’avvio di Iliad nel nostro paese.

Non sono mancati commenti e ipotesi in questi mesi, stavolta la data indicata è “entro il 21 giugno” come indica lo stesso titolo dell’articolo del quotidiano torinese.
Trovano spazio però alcuni problemi del gruppo Iliad che un comunicato stampa di lunedì avevano già fatto affiorare: dietro ai nuovi nomi dirigenziali, infatti si legge che pesano alcune situazioni a bilancio come i ricavi che non crescono.

Anche se, si legge sulla “Stampa”, i dirigenti di Iliad hanno messo le mani avanti, sottolineando che «l’Italia sarà la nostra nuova frontiera di crescita».

Scrive ancora il quotidiano che “Iliad  sarà commercializzata con questo nome e non con Free, assicura di «avere già pronti offerte e piano di marketing» mentre la rete di trasmissione «è funzionante»“.

L’obiettivo dei francesi è ripetere in Italia il «miracolo» compiuto sul loro mercato nel 2012, quando sbarcarono nella telefonia mobile (avevano già avuto un grosso successo in Internet e nel fisso) con un’offerta conveniente e aggressiva.

Source La Stampa di mercoledì 16 maggio 2018, pagina 19

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3