500 milioni di euro, successo per iliad nella sua operazione sul mercato tedesco

di Martina Tortelli

Successo di un’emissione Schuldschein da 500 milioni di euro

Per la sua seconda operazione sul mercato, iliad ha emesso oggi con successo uno Schuldschein (private placement di diritto tedesco, ndr) per un importo complessivo di 500 milioni di euro, che rappresenta la terza operazione più grande dall’inizio dell’anno, e comprende tre tranche in euro, con scadenza a 4, 5 e 7 anni, a tasso fisso e variabile.

L’operazione ha riscosso molto successo in quanto è stata superata la sottoscrizione, che ha consentito al Gruppo di aumentare il volume finale emesso, rispetto a un annuncio iniziale di 300 milioni di euro.

La forte domanda degli investitori per questa transazione, afferma la società francese, “conferma la forza del modello di sviluppo di iliad in Francia, Italia e Polonia dall’acquisizione di Play nel novembre 2020, nonché la qualità della sua struttura finanziaria”.

iliad è anche un innovatore sul mercato dei Schuldschein, essendo il primo mutuatario su questo mercato ad offrire una clausola di estensione di 6 e/o 12 mesi, supportata dalla sua tranche di 5 anni, dando così maggiore flessibilità sul profilo di scadenza del suo debito .

Questa emissione consente al Gruppo di usufruire di condizioni di mercato molto favorevoli con margini di credito di 4, 5 e 7 anni rispettivamente dell’1,15%, 1,40% e 1,70%, su tranche fisse e variabili. Inoltre, ciò consente al Gruppo di rafforzare la propria liquidità, diversificando le fonti di finanziamento e ampliando la propria base di investitori.

Landesbank Hessen-Thüringen Girozentrale (Helaba), Commerzbank, UniCredit e BayernLB sono i Joint Arrangers della transazione.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3