iliad, ci siamo: Xavier Niel supera il 90% delle azioni in proprio possesso

di Martina Tortelli

Il comunicato nella tarda serata di ieri

Delisting iliad: Xavier Niel supera la soglia del 90% del capitale e dei diritti di voto di iliad, consentendo l’attuazione di uno squeeze-out.

In seguito alla pubblicazione dei risultati dell’offerta, Xavier Niel, azionista di controllo di iliad, attraverso la sua holding HoldCo II, ha superato la soglia del 90% del capitale e dei diritti di voto di iliad (96,46% del capitale), che consentirà a quest’ultimo di richiedere l’attuazione di una procedura di squeeze-out, come menzionato nelle sue intenzioni relative all’offerta pubblica (cfr. nota informativa avendo ricevuto il visto dell’AMF n° 21-386 del 7 settembre 2021).


I risultati definitivi dell’OPA sono stati oggetto di un avviso pubblicato dall’AMF il 29 settembre 2021 e la richiesta di squeeze-out sarà presentata nei prossimi giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3