Novità Noverca: arrivano l’SOS ricarica e la ricarica su Facebook

di Tommy Denet

novercaxteDue novità hanno riguardato le modalità di ricarica che Noverca ha posto in essere da settimana scorsa.

Due servizi che altri operatori già propongono e che l’MVNO ha deciso di offrire ai propri clienti.

Andiamo in ordine.

,

Infatti, oltre alle consuete modalità di ricaricaNòverca lancia la nuova applicazione My Nòverca che consente di ricaricare la SIM, con carta di credito, direttamente da Facebook.

Utilizzarla è facilissimo: accedere alla pagina Nòverca su Facebook e cliccrea sul nuovo TAB “My Nòverca” sotto l’immagine di copertina: basterà procedere alla rapida istallazione dell’applicazione e abbinarvi il proprio numero Nòverca.

SOS Ricarica è iinvece l nuovo servizio che permette a tutti i clienti consumer che ricaricano la propria Extended SIM con carta di credito dal sito www.noverca.it, di associare alla carta un PIN di sicurezza a 4 cifre.
Il PIN successivamente può essere utilizzato per effettuare in mobilità ricariche del valore di 5€, 10€ o 20€, per non rimanere mai senza credito.

Si può attivare SOS Ricarica in due modi:

  1. Quando si ricarica la  SIM dal sito, mettendo il segno di spunta sulla voce del servizio.
  2. Oppure accedendo alla sezione I MIEI SERVIZI dell’area MyNòverca e attivando il servizio I MIEI PAGAMENTI / SOS Ricarica che consentirà di associare la tua carta di credito al tuo numero Nòverca. Successivamente potrai in ogni momento modificare il tuo PIN o disattivare il servizio accedendo alla sezione I MIEI SERVIZI dell’area MyNòverca.

Una volta creato il PIN si potra’ ricaricare in mobilità la tua Extended SIM:

  • Chiamando gratuitamente il 40543700 dalla tua SIM ed entrando nel menù SOS Ricarica
  • Digitando sul display del tuo telefono il codice *135*9950# e premendo il pulsante di invio chiamata: accederai così al menù SOS Ricarica per scegliere il taglio di ricarica desiderato e inserire il PIN.

Il limite giornaliero di ricarica è di 50€ e il massimo mensile è di 200€.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3