PosteMobile Creami Giga Turbo

PosteMobile, arriva il 4G! Le offerte CREAMI mettono… il Turbo

di Valerio Longhi

PosteMobile NFC SIMTanto richiesta dai clienti più “tecnologici”, finalmente è arrivata l’apertura della rete LTE anche ai clienti dei gestori mobili virtuali. Il primo MVNO a proporre un’offerta commerciale comprendente la velocità 4G è PosteMobile, e lo fa ad 8 anni esatti dal lancio della propria offerta commerciale.

Per accedere alla rete ultraveloce è necessario essere in possesso delle più recenti SIM NFC rilasciate dal gestore dopo il suo passaggio a Full MVNO, che si appoggiano a Wind per la copertura di rete mobile.

Contestualmente sono state rinnovate le tariffe prepagate “modulari”, che ora assumono il nome di Creami Giga Turbo e che prevedono fino a 3GB di traffico internet extra (anche in 4G!) per tutti i nuovi clienti che le attiveranno da oggi e fino al prossimo 9 gennaio 2016, salvo proroghe della promozione.

Questi i 3 tagli disponibili:

  • Creami Giga Turbo 1000 (10 euro al mese): 1000 Credits + 1 GB Extra
  • Creami Giga Turbo 2000 (15 euro al mese): 2000 Credits + 2 GB Extra
  • Creami Giga Turbo 3000 (20 euro al mese): 3000 Credits + 3 GB Extra

Il funzionamento è quello ormai consolidato: ciascun Credit può essere utilizzato, a propria scelta, per 1 minuto di traffico voce, 1 SMS oppure 1 MB di navigazione. I Credits inclusi non sono utilizzabili per i servizi a sovrapprezzo e servizi di gestione chiamate e quelli eventualmente non utilizzati nel periodo di riferimento andranno persi.

Le tariffe extra-soglia sono: 18 cent/min per le chiamate, 12 cent/SMS per gli SMS e 50,41 cent/MB per la navigazione Internet. La tariffazione delle chiamate è sugli effettivi secondi di conversazione e la navigazione Internet è calcolata sui reali KB consumati.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3