Poste Mobile, la sim

Rimodulazioni estive: anche PosteMobile introduce il canone… per le vecchie SIM silenti

di Valerio Longhi

Ormai è chiaramente un trend, quello di introdurre canoni su piani tariffari a consumo, specialmente quelli non più sottoscrivibili da anni, attivi su SIM di clienti di lunga data, magari di persone anziane che non sono molto attente alle novità della telefonia mobile o semplicemente come utenza secondaria, non utilizzata attivamente.

L’ultimo (per ora) in ordine di tempo sembrerebbe essere PosteMobile, che – a partire dal prossimo 18 settembre 2017 – avrebbe deciso di introdurre un canone pari a 1 Euro a settimana. Tale variazione tariffaria per il momento è stata comunicata, tramite SMS, solamente ad alcuni vecchi clienti con attivo solamente il piano a consumo CONvenienza. Ecco il testo del messaggio:

PosteMobile: dal 18/09/2017 parli a 7 cent/min senza scatto alla risposta, con un costo di soli 1 E/ settimana. Hai diritto di recedere o a passare ad altro operatore senza penali. Info al 160 e su www.postemobile.it

MONDO3 SU FACEBOOK | MONDO3 SU TELEGRAM

Nonostante l’indicazione, al momento non sembrano essere ancora presenti informazioni ufficiali sul sito web di PosteMobile, pertanto è ancora presto per dire se si tratterà di una rimodulazione limitata ai clienti che hanno già ricevuto la notifica o se, invece, potrebbe allargarsi ed interessare anche altri piani tariffari base.

Avete ricevuto l’SMS con l’avviso di prossima rimodulazione? Come pensate di comportarvi? Avete intenzione di mantenere attiva la SIM e rimanere clienti PosteMobile o state già pianificando di esercitare il diritto di recesso?

Venite a raccontarci la vostra esperienza nel Forum di Mondo3, aspettiamo commenti e segnalazioni!

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3