Più sei fedele e più la nuova offerta Poste “Creami Relax 100” ti premia: 100GB dopo un anno!

di Redazione

Fino al 29 giugno in tutti gli uffici postali

Si chiama “Creami Relax 100” la nuova offerta PosteMobile pensata per soddisfare tutte le esigenze di comunicazione e per premiare la fedeltà del cliente.

“Creami Relax 100” prevede ogni mese credit illimitati per chiamate ed sms e 80 GB (pari a 81.920 credit) per navigare in internet.

ll piano tariffario prevede l’applicazione di uno sconto progressivo sul costo mensile, secondo il seguente schema:

– 10€ al mese per i primi 3 rinnovi
– 9€ al mese dal 4° al 6° rinnovo;
– 8€ al mese a partire dal 7° rinnovo.
Ma non finisce qui: dopo un anno i giga diventano 100!

Dal 13° rinnovo infatti verrà erogato ogni mese un bonus di 20 GB che si aggiungono agli 80 GB già inclusi nel piano.

ll piano “Creami Relax 100” è disponibile per tutti i nuovi Clienti Privati che acquistano entro il prossimo 29 giugno una nuova SIM ricaricabile senza vincolo di portabilità, in ufficio postale o nei Kipoint autorizzati.

Le tariffe sono da intendere senza scatto alla risposta e con tariffazione al secondo; il traffico dati è valido da APN wap.postemobile.it con tariffazione sui KB realmente consumati.

I credit illimitati possono essere utilizzati per chiamate e SMS e non sono utilizzabili per i servizi a sovrapprezzo e per i servizi di gestione chiamate. I credit per la navigazione non utilizzati nel periodo di riferimento non sono cumulabili nel mese successivo. È possibile verificare in qualsiasi momento i credit residui sulla propria Area Personale, su APP PosteMobile o chiamando il Servizio Fai da Te al 40.12.12 o l’Assistenza Clienti al 160.

In caso di esaurimento dei credit a disposizione per la navigazione Internet si applica la tariffa extra soglia di 50,41 cent/MB.

Tutte le offerte PosteMobile sono conformi alla normativa europea in materia di “Roaming” che prevede l’applicazione delle tariffe nazionali anche per il traffico effettuato nei paesi UE.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3