Telecom Italia, si riparte da Marco Patuano Amministratore Delegato

di Redazione

Ilogo_Telecom_Italial Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia, presieduto da Giuseppe Recchi, si è riunito il 18 aprile scorso, nominando Marco Patuano Amministratore Delegato della Società.

Al Presidente risultano attribuiti, in sintesi:

  • un ruolo d’indirizzo e supervisione rispetto all’elaborazione e all’implementazione dei piani strategici, industriali e finanziari della Società e del Gruppo e delle linee guida dello sviluppo, oltre che la supervisione della definizione degli assetti organizzativi e dell’andamento economico e finanziario;
  • la rappresentanza della Società e del Gruppo nei rapporti esterni con le Autorità, le Istituzioni e gli Investitori;
  • la responsabilità organizzativa delle funzioni Legal AffairsPress Office & Opinion Makers RelationsPublic & Regulatory AffairsCorporate Social Responsibility e la supervisione dell’Audit.

All’Amministratore Delegato sono conferite la responsabilità del governo complessivo della Società e del Gruppo (ivi inclusa la responsabilità di definire, proporre al Consiglio di Amministrazione e quindi attuare e sviluppare i piani strategici, industriali e finanziari) e tutte le responsabilità organizzative per garantire la gestione e lo sviluppo del business in Italia e Sud America. L’Amministratore Delegato è altresì responsabile delle componenti della funzione Public & Regulatory Affairs che curano i rapporti con  AGCOM e AGCM e le corrispondenti autorità estere, coordinandosi con il Presidente.

Il Consiglio di Amministrazione ha inoltre provveduto al rinnovo dei Comitati interni, chiamando a far parte rispettivamente:

del Comitato per il Controllo e Rischi i Consiglieri: Lucia Calvosa, Laura Cioli, Francesca Cornelli, Giorgina Gallo e Giorgio Valerio;
del Comitato per le Nomine e la Remunerazione i Consiglieri: Davide Benello, Flavio Cattaneo, Jean Paul Fitoussi e Denise Kingsmill.

Il Consiglio di Amministrazione ha preventivamente proceduto all’accertamento del possesso dei requisiti d’indipendenza qualificati, di cui al Codice di Borsa Italiana, da parte dei Consiglieri Giuseppe Recchi, Davide Benello, Lucia Calvosa, Flavio Cattaneo, Laura Cioli, Francesca Cornelli, Giorgina Gallo, Denise Kingsmill, Luca Marzotto e Giorgio Valerio; gli stessi Consiglieri hanno dichiarato il possesso dei requisiti d’indipendenza ai sensi del Testo Unico della Finanza, che valgono altresì per il Consigliere Jean Paul Fitoussi.

Il Consiglio di Amministrazione ha confermato quale Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili di Telecom Italia il Chief Financial Officer, Piergiorgio Peluso, e il Segretario del Consiglio di Amministrazione il General Counsel, Avvocato Antonino Cusimano.

Infine il Consiglio di Amministrazione ha aggiornato il calendario di approvazione della relazione trimestrale al 30 marzo, anticipando la riunione dal 13 al 12 maggio 2014 (invariate le date di approvazione della relazione semestrale e della relazione sulla gestione al 30 settembre: rispettivamente 5 agosto e 6 novembre 2014).

I curricula vitae sono disponibili sul sito internet della società www.telecomitalia.com  sezione “Investitori”.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3