L’ologramma di Piero Angela su rete 5G

di Valerio Longhi

Dopo aver reso possibile la prima performance olografica live in Europa su rete 5G, che ha permesso a Gianna Nannini da Berlino di esibirsi in diretta davanti al pubblico dell’X Factor Dome, Vodafone torna a stupire e “trasporta” Piero Angela in ologramma 3D alla Triennale di Milano, in occasione della manifestazione Il Tempo delle donne, organizzata da Corriere della Sera.

Ieri, grazie al 5G di Vodafone, Piero Angela era fisicamente a Roma ma in telepresenza olografica è comparso a chilometri di distanza e precisamente a Milano, durante l’incontro Campbus e la scuola che riparte, interagendo in tempo reale sul palco con gli altri relatori. Geograficamente distante ma con una presenza “reale”, grazie alle capacità della rete di ultima generazione che hanno permesso al conduttore e divulgatore scientifico di parlare, ascoltare e intervenire senza ritardo e in perfetta sincronia, come se fosse stato fisicamente seduto al fianco degli altri relatori.

Una straordinaria sorpresa per il pubblico presente in sala e collegato via streaming, resa possibile dal 5G di Vodafone. Bassissima latenza e banda ultra larga hanno infatti garantito la contemporaneità delle interazioni, l’altissima qualità audio-video e il trasferimento ultrarapido dei flussi video in alta definizione sulla rete di Vodafone fra Roma e Milano.

Questo evento straordinario è stato un’ulteriore occasione per Vodafone di mostrare ai cittadini le potenzialità del 5G e i suoi numerosi scenari di applicazione. A partire dalle nuove modalità di interazione digitale messe in campo in questa occasione, che abbattono le distanze e che, insieme ad applicazioni di Realtà Virtuale e Realtà Aumentata, danno vita a nuove esperienze e possibilità in ambiti come l’education e l’intrattenimento.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3