MasterCard

MasterCard conferma: con Apple per integrare il sistema Apple Pay

di Redazione

MasterCardPagare da dispositivi mobili diventa un’esperienza sempre più Priceless™.

Apple  ha svelato Apple Pay, che consentirà ai titolari di carte MasterCard di utilizzare i nuovi modelli iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch per i propri acquisti quotidiani. Come già anticipato dalla nostra redazione, MasterCard ha posto le basi per assicurare transazioni mobili sicure, in modo che i consumatori possano utilizzare le proprie carte in tutti i modi che desiderano, sempre e ovunque.

 

MasterCard ha lavorato a stretto contatto con Apple per offrire pagamenti semplici e sicuri, per rendere disponibile a esercenti e clienti che utilizzano il circuito MasterCard e i nuovi iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch la stessa sicurezza, gli stessi benefici e le stesse garanzie che caratterizzano qualsiasi altra transazione realizzata con MasterCard.

 Apple Pay rende i pagamenti tramite dispositivi mobili semplici, sicuri e riservati. Il sistema Apple Pay integra hardware Apple con software e servizi, creando un’esperienza unica e intuitiva per i possessori dei nuovi iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch, che potranno utilizzare la propria carta di credito o di debito MasterCard emessa dalle banche emittenti direttamente tramite Apple Pay. In negozio sarà sufficiente avvicinare il proprio iPhone ad un lettore contactless, con il proprio dito poggiato sul Touch ID per autenticare la transazione e finalizzare il pagamento. Per pagamenti tramite app, gli utenti dovranno semplicemente toccare per pagare e autenticare la transazione tramite l’impronta del dito o tramite un codice, per esperienze di pagamento veloci e senza interruzioni e che non richiedono di digitare il numero della propria carta o di uscire dall’app.

Apple ha una lunga tradizione di innovazione, con nuovi prodotti dotati di caratteristiche che interessano davvero le persone. Apple Pay con le tecnologie di pagamento MasterCard offre ai clienti un modo semplice, sicuro e riservato di fare acquisti”, ha dichiarato Ed McLaughlin, chief emerging payments officer di MasterCard.  “Siamo da anni pionieri nell’innovazione del mobile commerce e siamo stati i primi al mondo a creare soluzioni per pagamenti contactless e da dispositivi mobili. Siamo entusiasti di poter offrire a breve ai titolari di carte MasterCard la possibilità di realizzare pagamenti tramite i nuovi iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch, sapendo che ogni transazione è sicura e offre loro le stesse garanzie e benefici che si aspettano dalla propria carta MasterCard”.

 

Apple Pay sarà disponibile negli Stati Uniti per i clienti tramite un aggiornamento a iOS 8 nel mese di ottobre. I titolari di carte MasterCard potranno eseguire pagamenti in modo semplice e sicuro dalle app dei principali esercenti e in modalità contactless in alcune delle più importanti e più frequentate location, tra cui grandi negozi, ristoranti, fornitori di servizi di trasporto pubblico, minimarket, stazioni di servizio e tutti gli Apple Store. La Major League di Baseball, partner storico di MasterCard, sarà tra i primi ad accettare pagamenti tramite sistema Apple Pay con iPhone 6, iPhone 6 Plus  e Apple Watch.
Per cercare la lista di esercizi commerciali che supportano transazioni contactless, scaricare la MasterCard Nearby app o collegarsi a www.mastercard.com/contactless.

Aiutiamo gli utenti a utilizzare le loro carte dove, come e quando lo desiderano I pagamenti con Apple Pay si integrano con MDES (MasterCard Digital Enablement Service) di MasterCard, che abilita i pagamenti in digitale. Annunciato lo scorso anno, questo servizio offerto da MasterCard alle banche, consente ad un dispositivo collegato di poter essere utilizzato per lo shopping e i pagamenti su base quotidiana.  Oltre alle banche che hanno annunciato oggi il servizio con Apple, MasterCard sta lavorando con i suoi partner per abilitare nuovi istituti bancari grazie al servizio MDES.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3