Telecom Italia e Wind interessati a 3 italia?

di Carlo Ghio

Sulle principali testate nazionali è apparsa l’indiscrezione che Telecom Italia e Wind sarebbero interessate a rilevare 3 Italia con conseguente “spezzatino” (questo nome ricorda la fine di BLU) della rete, dei clienti e degli asset fiscali.

Sempre secondo queste indiscrezioni, Wind sarebbe interessata alle licenze Umts e al parco clienti mentre Telecom Italia diventerebbe proprietaria degli impianti, delle varie strutture di customer care e, non dimentichiamoci, anche delle perdite fiscali.

Ma ha senso accollarsi delle perdite fiscali – stimate, dagli analisti – di 2 miliardi di euro?

Sembrerebbe di sì, visto che con questa operazione risparmierebbe lo stesso importo delle perdite sulle tasse per un paio d’anni, se le perdite fiscali fossero deducibili senza dimenticare che, con questa operazione, verrebbe eliminato un rivale nel mondo delle telecomunicazioni.

Nella tarda mattinata, però, è arrivata la secca smentita di H3G che fa sapere che non ci sarà alcuno “spezzatino”…  ai posteri l’ardua sentenza!

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3