PosteMobile, torna il piano “Super Convenienza”

di Valerio Longhi

Poste Mobile torna a proporre anche quest’autunno il piano promozionale “Super Convenienza”, che già avevamo visto a settembre dell’anno scorso, dedicato ai nuovi clienti che attiveranno una nuova SIM richiedendo la portabilità del numero (MNP).

Riassume i dettagli del piano tariffario il comunicato stampa di PosteMobile, giunto pochi minuti fa in redazione, rilanciato anche dalla pagina ufficiale Facebook dell’operatore.


Fino al 31 dicembre prossimo è nuovamente possibile  richiedere “SUPER CONvenienza”, il piano tariffario che consente di chiamare tutti i cellulari e tutti  i numeri di rete fissa  a soli 10 cent/min e di inviare SMS verso tutti i cellulari a 10 cent/SMS a fronte di un canone mensile di soli 1,90€. Senza scatto alla risposta e con tariffazione a scatti anticipati di 30 secondi.

Attivando anche il Servizio di Ricarica Ricorrente, disponibile per chi associa la propria SIM al proprio strumento di pagamento BancoPosta (Conto Corrente e/o Postepay) e per i titolari di Carta di Credito CartaSì, il costo mensile di SUPER CONvenienza lo regala PosteMobile.

E le ricariche del credito telefonico effettuate dal menu dei Servizi Semplifica oppure tramite servizio di Ricarica Ricorrente, valgono il 20% in più dell’importo ricaricato fino a un massimo di 600€ in un anno!

 

Per richiedere il Piano “SUPER CONvenienza”, è sufficiente acquistare una SIM PosteMobile, in qualsiasi ufficio postale entro il prossimo 31 dicembre e richiedere contestualmente la portabilità del proprio numero del vecchio operatore.

Il Piano “SUPER CONvenienza” è compatibile con tutte le promozioni e opzioni tariffarie in offerta. Nel caso in cui, per cause eccezionali non imputabili a PosteMobile la richiesta di portabilità non andasse a buon fine entro il 31/01/2012, il cliente manterrà il numero pre-assegnato e verranno applicate le tariffe del Piano Con Tutti New.

Tutte le tariffe indicate sono valide per il traffico nazionale.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3