wingo

Swisscom lancia Wingo, il marchio senza extra per i clienti più… digitali

di Redazione

wingoCon Wingo  si presenta sul mercato un marchio di servizi di telecomunicazione che offre ai clienti che hanno dimestichezza con il mondo digitale esattamente ciò che vogliono – né più né meno.

Wingo rinuncia a inutili extra e a un servizio di assistenza superfluo, proponendo in cambio tanta velocità e un prezzo conveniente senza costi aggiuntivi nascosti. Già per 75 franchi al mese propone un collegamento internet ad alta velocità da utilizzare a casa. L’offerta è disponibile da subito nelle 77 maggiori località della Svizzera – naturalmente sulla rete in fibra ottica ultraveloce.

«Con Wingo i clienti ricevono esattamente quello che vogliono e risparmiano, poiché possono rinunciare a tutto ciò che per loro è inutile», così Jean-Louis Mathez, il capo di Wingo, descrive l’offerta. La clientela tipica di Wingo è costituita da persone giovani, perfettamente interconnesse online e con una chiara idea di ciò che la vita e il loro fornitore di servizi di telecomunicazione devono offrire. Persone che non vogliono farsi imporre quando e con chi guardare la televisione e a cui serve soltanto occasionalmente un collegamento telefonico a casa. E, soprattutto, non vogliono scoprire improvvisamente che sulla fattura sono comparse tasse nascoste oppure che il loro provider ha aumentato di un paio di franchi il canone del loro collegamento. Con Wingo non ci sono spiacevoli sorprese.

Navigazione ad alta velocità in internet per 75 franchi Wingo punta in maniera sistematica sulla tecnologia a fibra ottica più recente. Un collegamento da 250 Mbit/s consente ai clienti di Wingo di essere connessi con il mondo in modo rapido e comodo. E questo con la garanzia di pagare 75 franchi al mese, né più né meno. Guardare la TV con Zattoo?
Oppure con Wilmaa? Collegarsi regolarmente tramite Skype? Tutto possibile con Wingo, visto che il cliente può scegliere quali servizi utilizzare e non paga per extra inutili. Per coloro che preferiscono una variante più confortevole esiste un’opzione TV di Wingo: televisione digitale per 14 franchi al mese, con 150 canali e una capacità di registrazione di 100 ore. All’occorrenza è anche possibile allacciare un telefono, per il quale non si paga nessun canone extra, ma soltanto i costi di conversazione effettivi. Così non ci sono complicazioni e si riceve soltanto ciò di cui si ha bisogno. Tra l’altro, i clienti possono verificare direttamente su wingo.ch se il loro attuale collegamento di casa è adatto a Wingo.

Assistenza? Soltanto quando occorre «Assistenza? Mi arrangio da solo e se una volta non riesco a trarmi d’impaccio chiedo a qualcuno che conosco.» Pensano così molti giovani che sono sempre collegati online con la loro cerchia di amici. Per questo motivo, Wingo punta sistematicamente sull’assistenza online. Su wingo.ch i clienti privati possono ordinare il prodotto e trovano anche un elenco dettagliato di domande frequenti con le relative risposte. Inoltre, in caso di problemi possono mettersi in contatto con Wingo per posta elettronica. E, se una volta dovessero necessitare di aiuto, hanno a disposizione la Hotline 0900 949 392 a pagamento (CHF 1.50 al minuto dalla rete fissa).


Wingo è disponibile da subito con il suo accesso internet ad alta velocità in queste località.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3