svizzera

La Svizzera diventa un centro di innovazione leader nel settore fintech

di Redazione

svizzeraLe due più grandi banche svizzere UBS e Credit Suisse, il fornitore leader ICT in Svizzera, Swisscom nonché il fornitore di un’ampia gamma di soluzioni previdenziali e finanziarie Swiss Life e l’azienda di consulenza mondiale Ernst & Young (EY) uniscono le loro forze per portare la Svizzera nella mappa dei migliori centri a livello mondiale per la creazione di startup fintech.

Le aziende partner, tutti membri di DigitalZurich2025, nell’ambito del Kickstart Accelerator lanciano nella sede di Zurigo un programma di promozione fintech di diversi mesi con risonanza internazionale. Il programma si rivolge a promettenti startup fintech di tutto il mondo in fase di avviamento iniziale e partirà per la prima volta questa estate.

UBS, Credit Suisse, Swisscom, Swiss Life e EY ieri, nell’ambito del CeBit ad Hannover, dove la Svizzera quest’anno è Paese ospite, hanno reso noto che lanceranno congiuntamente un programma internazionale di promozione fintech.  Il partenariato esistente è aperto anche ad altre istituzioni partecipanti. Inoltre sono coinvolte come sostenitrici le due organizzazioni „Swiss Finance Startups“ e „Swiss Finance and Technology Association“.

Con il programma, che partirà per la prima volta nell’estate 2016, si intende sviluppare nella sede di Zurigo ulterioriidee commerciali promettenti provenienti da tutto il mondo. Nella prima realizzazione fintech sono interessate le startup che si concentrano in particolare sulla gestione del patrimonio, identità digitale e temi di Blockchain (Distributed Ledger e Smart Contracts), per i quali la Svizzera rispetto ad altri Paesi offre vantaggi dal punto di vista della localizzazione.

Il programma di promozione fintech si svolge come parte del Kickstart Accelerator, un’iniziativa di DigitalZurich2025. Il Kickstart Accelerator si orienta contemporaneamente ad altri tre ambiti tematici Food, Smart & Connected Machines e Future & Emerging Technologies. Tra i quattro programmi, inoltre, è previsto uno scambio attivo dove si potranno sfruttare le sinergie nella realizzazione. Il programma fintech si dispiega su più anni e nell’ambito del programma di promozione internazionale si intende potenziare l’attrattività di Zurigo come centro di innovazione.

Per poter partecipare al programma Accelerator i team provenienti da tutto il mondo affrontano un processo di candidatura che prevede più fasi. In caso di successo ricevono un sostegno finanziario per tre mesi, postazioni di lavoro a Zurigo, mentoring da parte dei migliori esperti del mondo dell’industria nonché fondatori con esperienza. E, inoltre, verranno messi in contatto con investitori. In più, le startup beneficiano del know-how delle aziende partner e ricevono l’accesso diretto all’industria finanziaria.

Le startup interessate possono candidarsi sin da subito su kickstart-accelerator.com

DigitalZurich2025 è un’iniziativa intersettoriale che mira al posizionamento della regione di Zurigo come centro attrattivo per le startup digitali, aziende e talenti nonché il sostegno delle aziende svizzere nel dominio delle sfide digitali. L’iniziativa è nata nel 2015 grazie a note aziende, associazioni e rappresentanti provenienti dal mondo politico.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3