3 Italia lancia Pupillo, la prima videocamera UMTS al mondo che risponde ad una semplice videochiamata

di Redazione

Costerà 149 euro e potrà essere videochiamato solo da 5 numeri di 3 Italia.

Si chiama Pupillo ed è la prima videocamera al mondo attivabile a distanza attraverso una semplice videochiamata. Caratterizzato da un design elegante e minimalista e da dimensioni ridottissime (80 x 93.5 x 121.3 mm per 245 grammi di peso), Pupillo è dotato di un numero UMTS con prefisso 178 e si può collocare in casa ovunque, come un soprammobile raffinato e futuristico o un piccolo elettrodomestico discreto, da appendere al soffitto o alla parete, grazie alla staffa di fissaggio. Semplice e intuitivo, Pupillo è pratico e sicuro da utilizzare: per farlo funzionare non occorre alcun intervento di installazione, nè un collegamento al computer. Pupillo funziona con la normale alimentazione elettrica, ma anche a batteria: 4 ore in videochiamata, 3 ore in visione notturna e 300 ore in stand-by. Con Pupillo diventa possibile posare lo sguardo sui propri cari, in qualsiasi momento, dall’ufficio, da casa, in movimento.
Attraverso una semplice videochiamata da un videofonino® 3. Così mamma e papà possono dare un’occhiata ai bambini, anche se c’è la baby sitter. Oppure verificare, anche più volte al giorno, che i genitori anziani stiano bene, senza infilarsi nel traffico cittadino o obbligarli a utilizzare apparecchi di teleassistenza o a farli correre al telefono. Pupillo è anche una finestra sulle cose cui teniamo di più: permette di dare facilmente un’occhiata alla propria abitazione, alla macchina parcheggiata nel box, alla barca ormeggiata al molo o alla seconda casa.

Pupillo integra i sistemi di sicurezza perchè permette di verificare di persona cosa sta succedendo a casa o in negozio, prima di correre a controllare, magari inutilmente nel caso di un falso allarme lanciato da un sistema antifurto troppo sensibile. Pupillo ha un campo visivo di 58°in diagonale, 46° in orizzontale e 38° in verticale e, grazie al sensore a infrarossi, offre immagini nitide anche al buio. Alcune impostazioni, come ad esempio l’elenco dei numeri autorizzati a videochiamare, possono essere modificate anche via SMS. Pupillo è rispettoso della privacy: può essere disattivato anche durante la videochiamata semplicemente ruotando l’obiettivo. In più, è dotato – oltre che di un numero 3 come un qualsiasi videofonino® – anche di un codice numerico segreto, da digitare a chiamata avviata: è l’unico modo per accedere a quanto Pupillo vede e sente. E per una maggiore sicurezza, soltanto 5 numeri possono essere autorizzati a utilizzare il PIN, per evitare che venga indovinato per caso o sfruttato anche da chi lo venisse a conoscere accidentalmente.

Ricapitolando, Pupillo è:
• semplice, perché non ha bisogno di installazione;
• facilmente accessibile, perché basta videochiamarlo dal videofonino® e si accende automaticamente;
• discreto, perché non ci sono suonerie che disturbano la quiete domestica: la connessione viene segnalata soltanto da una lucina verde e da un breve segnale acustico;
• affidabile, perché la sua tecnologia permette una perfetta visione notturna, per avere tranquillità assoluta;
• sicuro, perché solo 5 numeri autorizzati potranno accedere alle immagini di Pupillo: gli estranei non potranno guardare in casa nostra nemmeno per errore.

Pupillo è in grado di operare esclusivamente in Italia sotto copertura UMTS di 3 Italia e costa solo 149 euro, iva inclusa. Videochiamare Pupillo costa 0,45 euro al minuto (con scatti ogni minuto) più 0,15 euro di scatto alla risposta.

Pupillo sarà disponibile entro la prima settimana di settembre in tutti i Negozi 3 o nella sezione “shop” del sito www.tre.it al prezzo di 149 euro.

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3