Iphone, Novari sfida Apple: “Guai se 3 non lo avrà”

di Valerio Longhi

Riportiamo, a margine della presentazione del nuovo canale La3 (vedasi la Novità DVB-H), anche un’importante uscita pubblica di Vincenzo Novari sulla questione del nuovo Iphone 3G che sarà presentato dalla società di Steve Jobs fra cinque giorni in uno dei countdown più attesi del 2008.

L’amministratore delegato di 3 Italia ne ha approfittato per parlare dei rapporti tra H3G ed Apple e della possibilità, nel caso l’Iphone restasse in mano solo a Tim e Vodafone, di rivolgersi direttamente all’Antitrust per risolvere la questione.

Vincenzo Novari mette le cose in chiaro, sottolinea Punto Informatico con uno speciale di Luca Annunziata sull’argomento: anche 3 è interessata al melafonino ed Apple farà bene a prendere in considerazione la candidatura di H3G.

Secondo Novari, Apple ha cambiato strategia per la vendita del suo cellulare: non più un solo operatore esclusivo per mercato nazionale, ma più partner con i quali stipulare volta per volta accordi ad hoc. In Italia ci sono già TIM e Vodafone pronte a commercializzarlo, ma secondo l’A.D. ci sarà spazio anche per la sua azienda.

Ma se questa prospettiva non si dovesse concretizzare, se Apple si dovesse negare, allora 3 Italia è pronta a farsi sentire. Da Cupertino si continua a parlare di “massima apertura: se questa apertura è reale – ha detto Novari – bene, se no si tratta di un accordo con due operatori che si chiamano Tim e Vodafone e non ce ne occuperemo noi, ma l’Antitrust

Niente favoritismi alla concorrenza, dunque, anche se il giudizio resta sospeso: Apple sarà sicuramente subissata di richieste al momento, e 3 Italia intende lasciare all’azienda californiana il tempo di smaltirle. Certo, conclude Novari, se Steve Jobs rispondesse alle email sarebbe tutto più semplice.

[via Punto Informatico | 3 Italia: guai se non avremo l’Iphone anche noi]
Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3