Anche Nokia saluta il progetto Eiffel: le BTS di H3G e Wind non si ‘sposeranno’

di Andrea Trapani

Il progetto Eiffel è stato spesso protagonista delle nostre news.

ferrara_bts_h3gE’ da tempo però che se ne vocifera la dismissione, data implicitamente per certa con i primi accordi misti di site sharing” che 3 Italia ha fatto con Tim e Wind con Vodafone.

Parte da qui la consapevolezza che Eiffel, voluto inizialmente proprio da H3G in sinergia con Wind, sia del tutto abbandonato. Una dichiarazione di Nokia, ripresa da Key4Biz, ne conferma la fine già a lungo immaginata.

La scelta di preferire i progetti di ‘site sharing‘ di cui sopra, con cui due o più operatori mettono assieme i siti di accesso radiomobile dividendo i costi d’affitto, hanno così spazzato via il  ‘progetto Eiffel’, con cui il terzo e quarto operatore mobile italiano avrebbero venduto  ad un terzo soggetto, le loro 18mila torri in modo da rendere più efficiente la rete evitando sovrapposizioni.

“Il progetto Eiffel sembra tramontato – ha spiegato Federico Rigoni, Country director Italia di Nokia Siemens Networks,al quotidiano online – Tuttavia, se in futuro ci saranno nuovi sviluppi, contiamo di avere un ruolo importante”.

| via Key4Biz – Tlc Nokia Siemens Network chiarisce “Nessuna intenzione di trasferire in Cina attività italiane di R&D”

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3