Videofonini a rate: i dettagli dei finanziamenti Compass per abbonamenti 3 Italia

di Valerio Longhi

Come emerso dalle notizie giunte dalle Convention dei rivenditori 3 Italia, entrerà in vigore nei prossimi giorni la nuova modalità di vendita dei videofonini, forniti all’utente tramite un finanziamento rateale operato in collaborazione con la società finanziaria Compass.

Tale metodo di pagamento dovrebbe essere disponibile a partire dal prossimo 3 febbraio 2010, e solo per le nuove attivazioni.

Vediamo nel dettaglio il funzionamento per i nuovi clienti che decideranno di sottoscrivere un abbonamento (postpagato) a partire da tale data.

L’offerta è sottoscrivibile sia con addebito su Carta di  Credito che con RID bancario e prevede la sottoscrizione di un finanziamento così strutturato:

  • Rate mensili per 23 mesi; la rata è costante e viene addebitata con RID sul CC del Cliente e viene scontata dal canone direttamente dal piano tariffario nella fattura 3 per il mese di competenza.
  • L’importo della rata varia in base al piano tariffario prescelto: 10 € per Zero 6 Top e 15 € per Zero 7 Top e Zero 8 Top
  • Maxirata finale al 24° mese (di importo variabile a seconda del terminale scelto), che verrà rimborsata al Cliente da 3.

A prescindere dal metodo di pagamento scelto per sottoscrivere l’offerta , ogni mese il Cliente riceverà da Compass (in modalità separata dal conto telefonico di H3G) l’addebito a mezzo RID delle rate di finanziamento terminale: dunque arriveranno due addebiti distinti, uno da Compass per la rata e uno da 3 Italia per le spese telefoniche (con detrazione dal canone dell’importo della rata mensile).

Il rimborso della maxirata finale da parte di H3G avverrà solamente se i pagamenti saranno stati regolari per tutta la durata minima prevista dal contratto (24 mesi) e se l’abbonamento sarà ancora attivo al momento della scadenza dello stesso.

In caso si volesse recedere prima del termine di 24 mesi, poiché i contratti sono due, vi sono due diverse procedure distinte da seguire. Sarà inoltre possibile scegliere di mantenere attivo l’abbonamento ed effettuare l’estinzione anticipata del finanziamento, o – viceversa – continuare a pagare le rate del telefono ma chiudere il contratto con H3G.

In quest’ultimo caso (recesso dell’abbonamento 3) è previsto l’addebito di una somma prevista dal contratto, indipendente dal momento in cui questo viene cessato, pari a 120 Euro per Zero6 e a 180 Euro per Zero7 e Zero8. Inoltre non verrà riconosciuto il rimborso della maxirata. Il cellulare non andrà restituito, poiché di proprietà del cliente.

Se si vuole rescindere anticipatamente dal contratto con Compass, andranno seguite le condizioni dello stesso e le normative in vigore sui finanziamenti: sarà possibile dunque effettuare una estinzione anticipata dello stesso, pagando in un’unica soluzione le restanti rate (con una maggiorazione dell’1% del capitale residuo).

In quest’ultimo caso, se si manterrà comunque attivo l’abbonamento con H3G rispettandone le condizioni previste, si continuerà ad usufruire dello sconto delle restanti rate dal canone di abbonamento e del rimborso della maxirata al termine dei 24 mesi.

Le offerte con finanziamento sono dedicate solamente ai nuovi clienti che effettuano una attivazione a partire dal 3 febbraio. Quindi, per chi è già cliente, non è possibile accedere – per ora – a questa tipologia di vendita.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbe interessare anche...

Commenta la notizia nel Forum di Mondo3